Eredivisie: l’Ajax delude ma i cambi salvano De Boer. Pazzo Twente: perde 1-2 al 91′ e vince 3-2 al 94′

eredivisie excelsior ajax
Eredivisie: l’Ajax delude ma i cambi salvano De Boer. Pazzo Twente: perde 1-2 al 91′ e vince 3-2 al 94′

NAC BREDA-FEYENOORD 0-1

Vittoria di misura per il Feyenoord di Rutten, che espugna il Rat Verlegh Stadion con il punteggio di 1-0 e consolida la terza piazza in classifica, andando a +2 sul PEC Zwolle quarto, sconfitto ieri in casa del Cambuur.

Il gol decisivo è stato messo a segno alla mezz’ora del primo tempo da Kazim-Richards, che raccoglie un passaggio in profondità di Wilkshire e si presenta davanti al portiere Ten Rouwelaar e lo supera. Il NAC Breda, che doveva reagire all’umiliante sconfitta in Coppa d’Olanda di giovedì (6-0 in casa dell’Excelsior), incassa la decima sconfitta in Eredivisie su 17 partite disputate e rimane al penultimo posto in classifica.

VITESSE-HERACLES ALMELO 3-0

Dopo 4 risultati utili consecutivi in Eredivisie, conditi da ben 3 vittorie, la corsa dell’Heracles Almelo si ferma al GelreDome di Arnhem, dove il Vitesse si impone sui bianconeri per 3-0 e porta a casa il quinto successo di questo campionato.

Sblocca il match al 25’ Traoré, che devia in rete un passaggio di Ibarra con un bellissimo mancino di prima e porta in vantaggio il Vitesse. Sette minuti più tardi è Labyad a raddoppiare per i padroni di casa, finalizzando un contropiede letale con un tap-in sul secondo palo dopo un traversone perfetto di Vejinović. Negli ultimi minuti del primo tempo Traoré chiude la partita mandando in rete il gol del 3-0 su assist di Pröpper e siglando la doppietta personale.

EXCELSIOR-AJAX 0-2

L’Ajax delude ancora. E questa sì che è una notizia, ma almeno questa volta vince, per 2-0 nel finale in casa dell’Excelsior, mentre giovedì a sorridere era stato il Vitesse, che si era imposto all’Amsterdam ArenA con un poker (4-0) che rimarrà negli annali del club di De Boer. I Lancieri con il successo di oggi rimangono a +4 sul PSV, che si è sbarazzato ieri sera del Go Ahead Eagles per 5-0, e attendono pazienti l’opportunità di rimontare i Boeren in Eredivisie, che ad ora sembrano quasi imprendibili.

Come anticipato, dopo un match assai deludente, l’Ajax si sveglia nel finale e assesta il doppio colpo al piccolo club di Rotterdam con due giocatori subentrati: al 83’ è il turno di Van der Hoorn (che ha preso il posto pochi secondi prima di Andersen) che infila il portiere di casa con un docile pallonetto, mentre al 88’ Zivkovic, subentrato a Milik, chiude il match mandando in rete un assist di Schone dopo l’ingenuo errore di Bovenberg, che serve il danese nel tentativo di spazzare via il pallone.

TWENTE-WILLEM II 3-2

Se PSV-Feyenoord è stata nominata da più parti come la Partita dell’Anno, uno scalino dietro troviamo questa. Nell’ultimo match della giornata d’Eredivisie il Twente rimonta il 2-1 imposto dal Willem II nei minuti di recupero, pareggiando al 92’ e vincendo la gara al 94’, tra la felicità dei tifosi di casa e la disperazione degli ospiti per 3 punti svaniti a meno di 150 secondi dalla fine del match. Il Twente, che al ritorno dallo stop invernale sarà ospitato dal Feyenoord in una trasferta quanto mai ostica, sale così al quinto posto in coabitazione con l’AZ Alkmaar.

I Tukkers si portano in vantaggio al 12’ grazie all’ennesimo gol di Mokhtar, ma i Tricolores non si perdono d’animo e trovano il pareggio già alla mezz’ora con Messaoud, che sorprende il portiere del Twente Stevens con un bel pallonetto dal limite dell’area e insacca l’1-1. Nella ripresa Haemhouts  riporta avanti gli ospiti al 72’ sfruttando un clamoroso buco difensivo dei padroni di casa, mentre nei minuti di recupero, con il Twente ridotto in 10 uomini a causa dell’espulsione di Tapia al 81’, accade l’impensabile: al 92’ Bjelland pareggia i conti e al 94’ (a 20 secondi dal triplice fischio di Kamphuis) Borven insacca il 3-2.

About Federico Papi 160 Articoli
Giornalista di Tutto Calcio Estero e Calcio Olandese Blog, nonché fedele tifoso del Parma, da 7 anni abbonato al Tardini. Amante dell'Eredivisie e del PSV all'ennesimo livello e studente di Economia a Parma.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.