Celta Vigo-Almeria 0-1: galiziani in caduta libera, Nolito sbaglia dal dischetto

Celta Vigo Almeria
Celta Vigo-Almeria 0-1: galiziani in caduta libera, Nolito sbaglia dal dischetto

Il Celta Vigo, ottavo in classifica a quota 20 punti, ospita l’Almeria nell’anticipo della 16esima giornata di Liga. Padroni di casa che iniziano con il piglio giusto, manca però un pizzico di precisione. Gli uomini di Berizzo fanno buon possesso ma mancano di killer instict, Orellana al nono butta alle ortiche l’ottima palla che Charles gli serve. E l’Almeria? Beh, l’Almeria lascia l’iniziativa al Celta e dopo 16 minuti mostra il cinismo che manca agli avversari. Edgar manda la palla in area, deviazione di Fontas e pronto a colpire c’è Hemed. A essere sinceri si tratterebbe di un autogol, visto che di fatto è il difensore a battere il proprio portiere, sul tabellino però va il nome del numero dieci e chi siamo noi per togliergli questa soddisfazione? Il Celta prova a rendere subito la pariglia, solito possesso ma la difesa tiene bene. Arriviamo alla mezz’ora, padroni di casa che sfoggiano il 70% di possesso palla, ma è un dato utile quanto un frigo al Polo Nord. Passano i minuti, sale la frustrazione e si torna gli negli spogliatoi. Non prima di un giallo rimediato da Charles, che non apprezza la direzione di Gil Manzano.

Nessuna sostituizione ma Berizzo prova comunque a cambiare volto alla squadra spostando i tasselli. Il Celta continua a essere sterile, Charles tira tra le braccia di Julian. Primo cambio per i padroni di casa, Lopez per Radoja con Fontas che torna dietro. Da un calcio di punizione arriva la traversa di Orellana, poi è Krohn Delhi a mancare l’appuntamento con il gol. Aumentano le occasioni da gol, l’Almeria si salva in qualche modo fino al minuto 72 quando un fallo di Zongo su Orellana si traduce in calcio di rigore. Eccola l’occasione per pareggiare, ma Julian ipnotizza Nolito e salva l’Almeria. Il portiere è ancora decisivo sul colpo di testa di Charles pochi minuti dopo. Poi tocca a Sergio Alvarez lavorare su Thievy, entrato al posto di Zongo. Negli ultimi dieci minuti dentro anche Larrivey, il Celta butta palloni a casaccio nell’area avversaria, la coppia Trujillo-Velez fa bene il suo dovere. Edgar rimedia un brutto colpo a cinque dal termine, dentro Mauro Dos Santos per coprire, l’Almeria sente vicini i tre punti. Il Celta vuole un altro rigore negli istanti conclusivi del match, Mallo va giù ma per Manzano è tutto regolare.

Finisce uno a zero per l’Almeria (clicca QUI per gli highlights), tre punti in trasferta pesantissimi per la squadra di Martinez, che con un balzo dall’ultima posizione è adesso fuori dalla zona rovente a quota 13 punti, agganciato (momentaneamente) il Depor. Il Granada insegue a una lunghezza, poi il Cordoba a 11 e l’Elche – fanalino di coda – a dieci punti. Celta Vigo in crisi nera, le belle cose viste in avvio di stagione sono un ricordo, questo è il quinto ko di fila.

About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.