Morata: ‘Non voglio tornare al Real Madrid, sono felice alla Juventus’

Morata

Fresco di esordio con la maglia della nazionale spagnola (clicca QUI per la cronaca di Spagna-Bielorussia), Alvaro Morata a El Café de La Roja ha fatto il punto sul suo futuro, sospeso tra Real Madrid e Juventus: “Io sono felice alla Juventus, non voglio tornare (a Madrid, ndr). Non conosco neanche i dettagli della clausola… Devo solo pensare a ripagare la fiducia che i bianconeri hanno riposto in me e rendere questa stagione la più positiva possibile. Ho avuto un’opportunità che non potevo lasciarmi sfuggire perché quando ti chiama una società come la Juventus non puoi dire di no”.

Lo spagnolo è arrivato in bianconero con la formula del prestito con diritto di riscatto, i Blancos però hanno un’opzione che consente loro di riportare alla base il giocatore. Morata sembra aver fatto la sua scelta, ma serve comunque tempo per abituarsi alla Serie A: “Serve tempo per adattarsi in un nuovo campionato soprattutto per il modo in cui si gioca. L’allenamento qui è molto fisico e tattico, ma non è vero che la Serie A sia noiosa e difficile da vedere. È un campionato molto tattico. Qui devi stare dietro la palla e ripiegare in difesa insieme al resto della squadra”.

About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.