Barcellona, Piqué: ‘Con Luis Enrique rapporto normale, resto qui’

Piqué

Luis Enrique non si è limitato a gestire il patrimonio tecnico a sua disposizione, da quando siede sulla panchina del Barcellona ha impresso un’impronta decisa sulla squadra, anche tramite esclusioni eccellenti. Tra queste spicca sicuramente – non solo per la statura – quella di Gerard Piqué. Il centrale è finito spesso e volentieri in panchina negli ultimi mesi, solo otto i match disputati dall’inizio e – considerato che parliamo di un punto fermo fino allo scorso anno – questo dato fa riflettere.

Piqué però non è intenzionato a mollare e nel corso di un’intervista a Movistar TV rilancia le proprie aspirazioni blaugrana: “Il Barcellona è la mia vita e non ho intenzione di lasciarlo. Il rapporto con Luis Enrique? E’ quello che deve esserci tra un allenatore ed un giocatore, non è diverso da tutti gli altri. Alla fine è lui che decide – conclude Piqué – noi dobbiamo solo cercare di fare quello che vuole”.

About Paolo Bardelli 2098 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.