Islanda – Nuova guida tecnica per il Thor Akureyri

islanda

 

ISLANDA – Il dodicesimo posto in classifica (l’ultimo della Pepsideild) e la conseguente retrocessione in 1.Deild, hanno portato un inevitabile ribaltone in casa Thòr Akureyri, primo club della cittadina del nord dell’Islanda. Pall Vidar Gislason, tecnico dei biancorossi fino a pochi giorni fa, ha lasciato la guida della squadra nonostante il contratto triennale firmato ad inizio stagione, e così la dirigenza si è dovuta mettere alla ricerca di un sostituto, trovandolo nell’appena trentunenne Halldòr Jòn Sigurdsson.

Ex tecnico del Tindastòll – piccolo club che nella stagione 2015 militerà in 2.Deild, la terza serie del calcio islandese – Sigurdsson ha trascorso le ultime due stagioni nel Valur Reykjavik, uno dei club più titolati di Islanda, ma che nelle ultime stagioni ha reso molto meno di quanto atteso, in qualità di vice allenatore, nello staff di Magnus Gylfason. Sigurdsson – considerato da tutti come uno dei migliori tecnici emergenti di tutta la penisola scandinava – ha sottoscritto un contratto valido fino al termine della stagione 2017. L’obiettivo sarà riportare immediatamente in Pepsideild il Thòr, oltre che tornare ad essere il primo club della città. In 1.Deild, infatti, milita anche l’ambizioso KA Akureyri, anch’esso con l’obiettivo promozione.

 

About Matteo Mongelli 153 Articoli
Classe '94, piemontese di nascita, tra un esame universitario e l'altro segue il calcio alle temperature più improbabili, dalla Scandinavia alla vecchia terra degli Zar. Russofilo e (a breve) russofono, sogna di diventare direttore sportivo e di vivere a San Pietroburgo. Guai a disturbarlo quando gioca il Krasnodar: potrebbe uccidere.
Contact: Twitter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.