Liverpool-Hull City 0-0: il fortino dei Tigers non crolla ad Anfield

liverpool-hull

 

LIVERPOOL-HULL 0-0 – Nella 9° giornata di Barclays Premier League si affrontano Liverpool e Hull City. Le due compagini arrivano con umori decisamente differenti: la squadra di Rodgers sembra attraversare un momento di relativa crisi dopo la sconfitta pesante rimediata contro il Real Madrid, mentre l’Hull City – nell’ultima uscita ufficiale – ha strappato un sanguinoso pareggio contro l’Arsenal di Wenger. I Reds devono ritrovarsi e cominciare ad accumulare punti per poter tornare nelle parti alte della classifica, come al solito la cornice di Anfield offre un grande spettacolo per una sfida che promette d’essere divertente ed entusiasmante. Il primo tempo inizia con un paio di occasioni pericolose per il Liverpool: Lovren sfiora la rete di testa, ma Elmohamady salva sulla linea la conclusione del croato. Successivamente ci prova Balotelli, però Jakupovic è attento sul tentativo del centravanti italiano. Il Liverpool cerca con grande affanno la rete del vantaggio, ma le occasioni create dai padroni di casa non spaventano le tigri giallonere. Nel finale della prima frazione di gioco, l’Hull City esce dal proprio guscio e mette in una certa apprensione la retroguardia dei Reds; Livermore calcia centrale da ottima posizione. Diame è l’uomo più pericoloso degli ospiti, il suo dinamismo e forza fisica è una spina nel fianco del reparto arretrato casalingo. Il primo tempo termina a reti bianche e le squadre guadagnano gli spogliatoi in parità.

SECONDO TEMPO – Nella ripresa Rodgers si gioca il tutto per tutto inserendo Lambert e Coutinho, mantenendo Balotelli in campo. L’Hull City però disputa un ottima gara e non concede molti spazi alla squadra del tecnico gallese. La tensione sale in quel di Anfield perché Balotelli si vede negare una rete a pochi passi dalla linea di porta giallonera. L’assalto dei Reds è continuo, ma sembra non esserci quella giusta lucidità per trovare la giocata decisiva. Coutinho va molto vicino al gol  al 85′, il suo colpo di testa non è sufficientemente preciso e si spegna alto sopra la testa. Lo stesso brasiliano impegna Jakupovic in calcio d’angolo, la porta sembra stregata per i Reds. Balotelli ha un ultima chance al 94′, ma viene anticipato clamorosamente. Il match termina a reti bianche. Un risultato veramente deludente per Gerrard & Co., invece l’Hull City si è nuovamente dimostrata una compagine solida e ben disposta in campo dal tecnico Steve Bruce.

 

About Edoardo Battaglion 224 Articoli
Sono nato nella provincia di Treviso nel 1993, ma ho origini olandesi. Sono laureato in Filologia Moderna e Medievale, inoltre attualmente risiedo in Polonia. Sin da bambino il calcio ha esercitato un’enorme influenza sulla mia vita ed è una vivida passione che occupa le mie giornate. Il mio cuore batte per la nazionale olandese ed il NAC Breda. Mi divertono molto i gatti parlanti, la cosmogonia e le birre artigianali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.