Standard Liegi-Siviglia 0-0: regge il muro belga, il Feneyoord crolla (Europa League – Girone G)

Siviglia

Quello tra Standard Liegi e Siviglia si annunciava come uno dei match più affascinanti di questa serata di Europa League, il pubblico dello Stade Maurice Dufrasne si è dovuto però accontentare di uno zero a zero poco divertente. Belgi tenaci, non si può dire che Ivan Vukomanović – alla sua prima sulla panchina biancorossa – non abbia caricato i suoi sotto il profilo caratteriale, Yohann Thuram-Ulien è attento sul tentativo di Reyes e le occasioni certo non abbondano. Dopo la sosta lo Standard si fa più intraprendente, Ricardo Faty di testa impegna Beto sulla punizione calciata da Mpoku.

Nella fase finale del match si intensificano le occasioni da gol così come i cartellini gialli, saranno sei in totale al termine del match. Gameiro trova l’esterno del palo con una conclusione deviata, Bacca – entrato dalla panchina – per poco non fa centro in acrobazia. Lo Standard trova un meritato punticino al cospetto del Siviglia, campione di Europa League in carica che resta comunque al comando del raggruppamento G. Il sei novembre le due squadre si ritroveranno in Spagna.

Nell’altra gara del girone il Feyenoord cade sul campo del Rijeka. Protagonista assoluto del match è Kramarić, autore di una tripletta, nel mezzo il temporaneo 1-1 firmato Toornstra. Il numero apre le marcature con un tocco da due passi, pareggio olandese su punizione. Kramaric ristabilisce il vantaggio del Rijeka al minuto 71 e poi chiude i conti dal dischetto (clicca QUI per vedere tutti i gol di questo match)

GRUPPO G

Standard Liegi-Siviglia 0-0
Rijeka-Feyenoord 3-1

classifica: Siviglia 5, Standard Liegi 5, Rijeka 4, Feyenoord 3

About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.