Manchester United, van Gaal nell’occhio del ciclone

Van Gaal Manchester United

Dopo la delusione della scorsa stagione targata David Moyes, nessun tifoso dei Red Evils poteva pensare di assistere un’altra stagione piena di delusioni. E invece gli spettri dello scorso campionato sembrano volteggiare ancora sopra l’Old Trafford. Per fare in modo che non si ripeta quanto accaduto l’anno passato, la dirigenza del Manchester United ha messo mano  al portafoglio spendendo fior di milioni, precisamente  193,55 milioni acquistando gente del calibro di: Falcao, Shaw, Blind, Di Maria, Herrera e Marcos Rojo. Grandi giocatori per una grande stagione dunque? Neanche per sogno, almeno per ora lo United è ancora una volta la grande delusione di Premier League. Inizio catastrofico in campionato con la sconfitta per 1 a 2 contro lo Swansea, ma il peggio deve ancora arrivare. Si perché a prendersi gioco dello United ci pensa il Milton Keynes, squadra della League One che ne ha fatti addirittura 4 a van Gaal e compagni.

Il tempo passa ma i risultati non migliorano, per vedere la prima vittoria bisogna passare attraverso a due pareggi esterni sui campi di Sunderland e Burnley. La tanto attesa vittoria arriva solo alla quarta giornata, contro un Qpr davvero improponibile. I 4 goal rifilati alle ”guardie della Regina” sembravano aver cacciato via tutte le malelingue e dato il via a quello che doveva essere l’anno della ripresa della squadra più vincente di Manchester, e invece no, passa una settimana e arriva un’altra sconfitta, questa volta non solo pesante ma anche umiliante, 5 a 3 contro un grande Leicester capace di rimontare dopo esser stato sotto per 3 a 1. Come se il risultato non bastasse a mettere il dito nella piaga, oggi ci si è messo il Daily Mail che ha riportato una curiosa scena avvenuta proprio durante la partita. Si tratta di una frase pronunciata da un giocatore di cui non si conosce il nome che avrebbe gridato al suo tecnico:  Perchè ca… hai sostituito Di Maria?” . La squadra sembra già non essere più dalla parte del suo tecnico, cosi si legge sui diversi giornali inglesi. La miglior medicina contro le critiche sono le vittorie, Van Gaal lo sa e spera di ottenerle al più presto, altrimenti quella che doveva essere la stagione della rinascita per il Manchester United, potrebbe trasformarsi ancora una volta in campionato da incubo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.