San Lorenzo de Almagro: ”Papa Francisco” sarà il nome del nuovo stadio

Dopo aver alzato al cielo la tanto sognata  Copa Libertadores, il San Lorenzo ha in progetto la costruzione di un nuovo stadio che sarà dedicato al Pontefice grande tifoso della squadra rosso-blu: lo stadio prenderà il nome di ”Papa Francisco”. Al termine dell’assemblea dei soci la società ha ufficializzato il nome del nuovo stadio che sorgerà nel quartiere Boedo di Buenos Aires, e sostituirà l’attuale stadio del club il Nuovo Gasometro. La società ha stanziato una cifra vicina ai 10 milioni di dollari per  supportare tale progetto. La nuova ”casa”dei ”Cuervos” sorgerà sulle ceneri del ”Vecchio Gasometro” distrutto nel 1979 nello stesso quartiere dove vi è anche la sede sociale del club; l’attuale struttura che ospita le partite casalinghe del San Lorenzo si trova più a sud precisamente nel quartiere di Flores, ma i tifosi hanno più volte richiesto  alla società di tornare nel quartiere d’origine. Richiesta accolta con grande piacere dai dirigenti, che  poche settimane fa sono stati ospiti insieme ad un gruppo di giocatori proprio del Papa per festeggiare insieme la conquista della Copa Libertadores. Il Pontefice in quell’occasione ha dichiarato: ”Il San Lorenzo è parte della mia identità culturale”. Egli non ha mai nascosto la sua fede calcistica, club di cui detiene anche una storica tessera. “Non mi sono perso nemmeno una partita del campionato del 1946”, ha più volte affermato in passato  Mario Bergoglio.  Dopo numerose manifestazioni da parte della dirigenza del San Lorenzo volte a celebrare Papa Francesco, questa volta  hanno deciso di fare le cose in grande e mettere la ciliegina sulla torta dedicando al ”tifoso più illustre” il nome della nuova casa della squadra di Buenos Aires.  Siamo certi che il Papa darà sicuramente  la sua ”benedizione” nei confronti di questa splendida iniziativa.

 

 

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.