Serbia-Francia 1-1: un missile di Kolarov ferma la Francia, in goal con Pogba

SERBIA FRANCIA . Finisce in parita l’amichevole tra Serbia e Francia. Un pareggio sostanzialmente giusto tra due squadre che hanno avuto entrambe la possibilità di conquistare il successo. La particolare situazione dei Bleus, partecipanti alle qualificazioni per Euro 2016 ma fuori classifica, ha tolto molto pathos alla partita e per lunghi tratti, in particolare, nel primo tempo si è giocato al piccolo trotto, con Deschamps che ha approfittato di questa partita per schierare una sorta di Francia sperimentale. Tra i potenziali titolari, gli unici confermati erano Pogba, Varane e Lloris, mentre la Serbia provava la formazione in vista degli impegni che conteranno.

 

L’avvio era tutto di marca francese. Mathieu (5′) e Rémy (9′) non trovavano lo specchio della porta, tuttavia il goal arrivava comunque prima del quarto d’ora: angolo di Cabella che attraversava tutta l’area di rigore trovando pronto al tap-in vincente l’accorrente Pogba. 0-1 e gara in discesa per il Bleus che alzavano il piede dall’acceleratore, limitandosi a far girare il pallone, concedendo poco ai padroni di casa. Per la Serbia le uniche occasioni capitavano sui piedi di Tosic (23′) e Tadic (45′) che non inquadravano la porta difesa da Lloris.

 

Ben più avvincente era la seconda frazione che si apriva con una grandissima occasione per la Francia ma Stojkovic era strepitoso su Cabella. I serbi rispondevano con un tiro di Ivanovic, deviato in anfolo, quindi il portiere locale era nuovamente protagonista con un grande intervento su Pogba, un minuto dopo che Rémy aveva sprecato da buona posizione la palla dello 0-2. Passata l’ora di gioco, iniziava il duello personale tra Kolarov e Lloris: in due occasioni, il portiere del Tottenham era formidabile sul serbo, ma all’80’ doveva capitolare quando un missile del terzino del Manchester City si infilava nell’angolino alla sua sinistra. Sull’1-1, Lloris salvava la Francia sventando un colpo di testa di Ivanovic, quindi gli ultimissimi minuti erano dominati della Francia che, però, non trovava il varco giusto per portare a casa la vittoria.

 

Serbia-Francia 1-1 (13′ Pogba, 80′ Kolarov)

About Mattia Rossi 767 Articoli
Ligure, classe 1985, da diverso tempo seguo il calcio francese. Per questioni geografiche e culturali, non potevo far altro che appassionami all'AS Monaco, benchè mi piaccia seguire anche le altre competizioni nazionali (sia professionistiche che amatoriali), in particolar modo la magica Coppa di Francia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.