Barcellona, Rosell interrogato circa il contratto di Neymar

Sandro Rosell ha lasciato la carica di presidente del Barcellona lo scorso gennaio (clicca qui per saperne di più) ma è ancora chiamato a rispondere per quanto riguarda il suo operato. Oggi è stato ascoltato a Madrid, imputato per appropriazione indebita. Al centro della faccenda c’è il contratto di Neymar, l’agenzia tributaria ha presentato un rapporto che coinvolge il Barcellona, si parla di un’evasione fiscale pari a circa 9,1 milioni di euro. Dopo il caso che ha avuto come protagonista Messi, i blaugrana tornano nel mirino del fisco spagnolo.

About Paolo Bardelli 2028 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.