Brasile-Colombia, le pagelle dei verdeoro

Julio Cesar – Si prende un grosso rischio con il fallo su Bacca ma per il resto la sua partita è immacolata. 6.5

Marcelo – Non sa se Cuadrado si scrive con la “C” o con la “Q” ma a lui non interessa, lo annienta nel primo tempo, nel secondo anticipa Zuniga ben più di una volta. 7

Thiago Silva – Il capitano mostra gli attributi, la insacca e poi erige un muro davanti la linea dell’area brasiliana. Silva..tore: 8

David Luiz –  “Hames Rodrigz? Che è? Si mangia?” Magia su punizione ed MVP della serata. Rivaldo: 8

Maicon – Tiene viva la fascia, tra sovrapposizioni e rientri sembra che il tempo per lui non sia mai passato. Ciuf Ciuf: 7

Fernandinho – Ha recuperato un numero spropositato di palle, incontenibile sulla marcatura ad James Rodriguez, dinamico e duttile, il centrocampo è tutto suo. 7.5

Oscar – Non trova lavoro come trequartista ed allora si reinventa regista sul cerchio di centrocampo. Non male. 6

Paulinho – Serata passata a contare il numero di volte che è stato superato in velocità dai colombiani. 5.5

Hulk – Un passo alla volta sta dimostrando che ha del sangue brasiliano nelle vene, all’inizio ci prova poi capisce che deve ancora studiare prima di fare quei doppi passi. 6

Neymar – Buona libertà nel primo tempo condito con un assist pregevole da corner. Secondo tempo braccato da Sanchez e fatto uscire a suon di ginocchiate da parte dei colombiani. Tony Montana: 6.5

Hernanes – Per la prima volta con lui ci sono stati due giocatori dell’Inter in campo nello stesso momento. Attimi di panico tra la folla. (S.V.)

Fred – Come al solito fa giocare in 10 la sua squadra, una di quelle prestazioni che solo Pauleta ad Euro 2004 ci ha saputo regalare. 4

Ramires ed Enrique– Niente di più di qualche maglia gialla in più nell’area durante i corner. (S.V.)

 

About Edoardo Del Principe 38 Articoli
Chief Editor presso YDBCN e scribacchino su TuttoCalcioEstero. Studio scienze politiche all'università di Perugia e suono in un gruppo Death Metal.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.