Belgio-Usa, le pagelle: Lukaku spacca la partita, Yedlin scheggia sulla fascia


USA

Howard – Per novanta minuti è una saracinesca, si è dovuto arrendere sul destro in diagonale di De Bruyne e sul sinistro di Lukaku  – VOTO 7

Johnson –  Dopo mezz’ora deve lasciare il campo per uno stiramento alla coscia – VOTO ng

Besler – Attento e preciso, chiude bene gli attacchi avversari – VOTO 6

Beasley – Bravo sia in fase difensiva che in appoggio, sbaglia qualche cross di troppo, meglio quando si accentra VOTO 6

Gonzalez –  Non sempre reattivo nei movimenti, se l’è cavata nei 90a minuti, beffato da De Bruyne nel primo gol belga VOTO 5.5

Jones – Ha avuto la palla del 2-2 sfiorando il palo con un tocco di destro in area VOTO 6

Cameron – Unisce la qualità alla quantità, tatticamente importante VOTO 6.5

Bedoya – Fatica a far salire la squadra, in ombra rispetto alle partite precedenti VOTO 5

Bradley – Disegna bene il gioco statunitense, anche senza lampi, grande palla quella data a Green per l’1-2, gioca in un doppio ruolo di trequartista e mediano allo stesso tempo VOTO 6.5

Zusi – Molto fumoso, da più fastidio ai compagni che agli avversari VOTO 5

Dempsey – Si alterna in tutte le zone dell’attacco, guadagnandosi le occasioni da gol in solitario, lii davanti ha Van Buyten e Kompany che sono un muro invalicabile VOTO 6.5

Yedlin  – Un furetto sulla fascia destra, si rende protagonista di molte folate interessanti il talento dei Seattle Saunders, ha corso per tutto il tempo non fermandosi un attimo VOTO 7

Green – Appena entrato il talentino di proprietà del Bayern beffa Courtois, inoltre fa intravedere qualità interessanti VOTO 7

BELGIO

Courtois – Fenomenale nell’uscita a valanga su Dempsey a 5 minuti dalla fine del secondo supplementare dopo uno schema perfetto su punizione degli americani VOTO 7

Alderweireld – Rapido nei movimenti, sa anche calciare bene trovando traversoni invitanti per i compagni VOTO 6.5

Van Buyten – Giganteggia di testa, ultimo baluardo della difesa, non fa passare nessuno dalle sue parti VOTO 7

Kompany – Elegante ed efficace come il suo solito, si conferma uno dei migliori al mondo nel suo ruolo, Howard gli toglie pure la soddisfazione della rete personale VOTO 7

Vertonghen – Soffre le folate di Yedlin, si fa vedere in attacco ma con poca precisione VOTO 5.5

Witsel –  Buona gara la sua senza squilli anche perchè deve coprire le avanzate di Fellaini VOTO 6

Fellaini – Come il suo solito è pericoloso sulle palle alte, fa sentire il suo peso a metà campo VOTO 6

Mertens – In ombra il “napoletano”, gioca a destra, non riesce a dare il cambio di passo anche per merito di Beasley, impreciso nei cross e poco incisivo VOTO 5

De Bruyne – Tra i più attivi, segna la rete dell’1-0 in apertura del primo tempo supplementare con un bel destro in
diagonale VOTO 7

Hazard – Pensa troppo alla difensiva su richiesta di Wilmots, dopo un primo tempo anonimo nella ripresa si sveglia, ha corso tantissimo comunque a scapito della concretezza VOTO 6.5

Origi – Forse troppo lezioso, colpisce la parte alta della traversa con un colpo di testa, trova Howard sulla sua strada, ha una tecnica straordinaria che ricorda nel tocco Kluivert  VOTO 6.5

Lukaku – Entra nel primo tempo supplementare giusto giusto per rendersi protagonista dell’assist per De Bruyne, oltre a chiudere il match, ha spaccato la partita il giocatore che prima di oggi è stato criticato dalla stampa belga VOTO 7.5

Mirallas – Buon impatto sulla gara, fa molto movimento e trova anche lui Howard sulla sua strada VOTO 6.5

About Antonio Cupparo 68 Articoli
Fin da bambino voleva diventare talent scout, seguendo le partite di calcio internazionale, il suo primo idolo è stato Robert Pires, da anni grazie a Footlandia è diventato famoso nel web per le sue schede di giovani in rampa di lancio, il suo idolo calcistico adesso è Chicharito Hernandez suo pallino che ha segnalato alla Lazio nel 2009 senza però essere ascoltato. Ha scritto per Mistermanager e per tuttomercatoweb, oltre ad aver fatto apparizioni in tv private di Roma. Si occupa della rubrica World's got talent dove ci illumina nelle sue performance di descrizione dei nuovi talenti in giro per il mondo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.