Russia, Capello attacca i giornalisti:’Dite la verità!’

CAPELLO RUSSIA – Conferenza stampa tesa alla vigilia di Russia-Belgio. Fabio Capello non le manda a dire ed attacca un giornalista russo, reo di aver posto una domanda reputata falsa e tendenziosa dal tecnico friulano. Non appena il reporter ha chiesto lumi sul mancato saluto ai tifosi russi al termine del match contro la Corea, definito dallo stesso giornalista “una mancanza di rispetto verso il popolo russo“, Capello è sbottato ed ha sentenziato:“Lei è un bugiardo, non è vero! Dovete dire la verità, dovete dire la verità!”.

L’ex allenatore dell’Inghilterra ha poi aggiunto:”Smentisco categoricamente: ero presente anch’io in mezzo al campo quando i giocatori hanno salutato i tifosi.” Venendo a temi più “tecnici”, Capello ha difeso a spada tratta Akinfeev, autore di una clamorosa papera contro la Corea del Sud:”Non ho mai pensato di cambiare Akinfeev: è un gran portiere, fra i migliori al mondo.”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.