Grecia, playoff: Panathinaikos pari e Champions, Paok ko

Panathinaikos draws 1-1 with PAOK on the second day of theIl Panathinaikos, nonostante il pareggio casalingo con l’Atromitos, centra l’obiettivo del primo posto nei playoff europei, valevole per il preliminare di Champions League. Il Paok fa anche peggio perdendo sul campo dell’Asteras che – nell’ultimo turno – nello scontro diretto contro l’Atromitos diifenderà il terzo posto, l’ultimo che dà accesso all’Europa.

Panathinaikos – Atromitos 1-1 (33’ Klonaridis; 85’ Napoleoni) I “verdi”, con il bomber Berg inizialmente in panchina e in uno stadio “Nikolaidis” a porte chiuse in conseguenza alle intemperanze dei propri tifosi nel precedente match contro il Paok, prendono da subito in mano il pallino del gioco e passano in vantaggio alla mezz’ora con un tiro di Karelis, inizialmente respinto dal portiere ospite Sifakis e successivamente ribattuto in rete dal belga Klonaridis (al nono gol stagionale). L’Atromitos cerca il pareggio con convinzione solo nella ripresa e lo ottiene nel finale: cross dalla destra di Fotakis e tiro al volo in spaccata del romano Napoleoni (ottavo gol in stagione, non segnava da circa due mesi) che già in precedenza aveva colpito in girata la traversa.

Asteras – Paok 1-0 (44’ Carrasco) Carrasco regala una gioia all’Asteras; la punta argentina (uno dei sei in campo) insaccando di testa un cross dalla destra del connazionale De Blasis (tornato in campo dopo aver saltato lo scorso turno), firma una prestigiosa vittoria per l’Asteras, che vince e raggiunge il Paok al secondo posto del mini-girone. Non bastano ai bianconeri gli ingressi “scaramantici” nella ripresa di Lino, Koulouris e Salpingidis, il Paok si dovrà accontentare dell’Europa League, quella sì sicura già da questo turno vista la differenza reti molto superiore all’Atromitos ultimo della mini-classifica.

Classifica: Panathinaikos 11*; Paok 7**; Asteras 7; Atromitos 4* (*iniziano i playoff a quota 2 punti; **penalizzato di 3 punti)

About Edoardo Buganza 337 Articoli
(Ar)redattore per Tce dal marzo 2014, seguo in particolare i campionati dell'Est europeo come Polonia, Turchia e Grecia. Genovese, esterofilo, aspirante osservatore, sospirante milanista.
Contact: Google+

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.