Clermont, Helena Costa nuova allenatrice: prima donna in Ligue 2

Helena-CostaAria di novità nel calcio francese: il Clermont Foot, club che milita in Ligue 2, ha ufficializzato attraverso un comunicato sul proprio sito ufficiale la nomina della prima allenatrice della storia del calcio professionistico transalpino: si tratta di Helena Costa, portoghese di 36 anni che sostituirà l’attuale allenatore Regis Brouard e guiderà la squadra per le prossime due stagioni. Decisione coraggiosa e controtendenza del Presidente Claude Michy, che intende sconfiggere i pregiudizi che vogliono il calcio “sport per soli maschi.”

Questa nomina – si legge nel comunicato – deve permettere al Clermont di entrare in una nuova era, basandosi su un gruppo di 17 giocatori attualmente sotto contratto, a cui saranno aggiunti altri rinforzi.” 

Curriculum di tutto rispetto il suo: dopo aver conseguito la Laurea in Scienze dello Sport (dove è risultata la migliore tra 120 candidati) ed aver preso il patentino di allenatrice, ha iniziato a collaborare con il Celtic come talent scout ed ha fatto parte per circa un decennio dello staff tecnico delle giovanili del Benfica. Vanta anche varie esperienze in panchina, con la formazione femminile dell’Odivelas, poi in Medio Oriente alla guida delle nazionali di Qatar e Iran.

La Costa diventa così la seconda donna ad allenare in un campionato professionistico, ma la prima in cadetteria: nel 1999 Luciano Gaucci, in quell’epoca presidente della Viterbese, affidò la panchina della squadra (che militava nell’allora Serie C1)  a Carolina Morace, la quale tuttavia rassegnò le dimissioni dopo solo 2 partite.

foto: mirror.co.uk

About Andrea Gatti 567 Articoli
24 anni, appassionato di sport a tutto tondo (football americano, basket, golf e ovviamente calcio), letteratura, film e auto. Dopo aver conseguito la maturità linguistica, lavoro attualmente per una multinazionale metalmeccanica, mi occupo di calcio estero per passione ed amore per il rettangolo verde.

2 Commenti su Clermont, Helena Costa nuova allenatrice: prima donna in Ligue 2

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.