Multa Uefa, il Psg vende: il Napoli vuole Lavezzi, Pastore offerto alla Roma

FBL-EUR-C1-PSG-LEVERKUSENL’Uefa è in procinto di punire molto severamente Psg e Manchester City: il massimo organo calcistico europeo sta per infliggere alle due squadre una multa di 60 milioni di euro e imporrà loro l’inserimento nella lista Champions soltanto di 21 giocatori, a fronte dei 25 previsti dai regolamenti. La multa rischia di pesare anche sulle casse di un club ultramilionario, come quello dello sceicco qatariota Al-Khelaïfi.

Il Psg ha in mente un mercato faraonico, l’ennesimo, ma prima bisognerà vendere alcuni giocatori che occupano un ruolo di secondo piano nelle gerarchie del tecnico Laurent Blanc. Il “Pocho” piace tanto a Napoli e Inter, mentre Pastore verrebbe proposto a Sabatini in cambio di Miralem Pjanic, con la previsione di un conguaglio economico a favore della Roma.

De Laurentiis riaccoglierebbe a braccia aperte il velocissimo attaccante argentino, che è rimasto nel cuore del pubblico napoletano, e per una cifra vicina ai 20 milioni di euro l’affare si potrebbe chiudere. Pastore è un vecchio pallino di Sabatini, che sarebbe felice di portarselo a Roma per trovare finalmente un giocatore dal talento paragonabile a quello di Lamela. Pastore e Lavezzi: il passato parla italiano, il futuro chissà.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.