PSV Eindhoven-NAC Breda 2-0: PSV in Europa League

L’ultima giornata di Eredivisie offre il derby brabantino fra PSV Eindhoven – NAC Breda. La sfida è estremamente importante per i padroni di casa, che si gioca l’accesso ai preliminari di Europa League senza passare per i play-off. Gli ospiti, non ancora certi della salvezza, sperano di non rimediare un passivo troppo pesante e in una sconfitta del RKC Waalwijk. Le due compagini arrivano alla sfida con delle assenze pesanti: Arias e Willems sugli out di difesa per il PSV Eindhoven, mentre per il NAC Breda manca il mediano Kees Kwakman, eroe con una doppietta all’andata. La prima frazione di gioco non è certo uno spot per il calcio, il ritmo è molto compassato, complice il finale di stagione. Il PSV Eindhoven passa in vantaggio al 16′ con Depay: l’ala viene servita da Hendrix e di fronte a ten Rouwelaar non sbaglia. Boeren in vantaggio. I biancorossi di Eindhoven fanno girare abilmente il pallone ed i gialloneri di Breda non creano troppi grattacapi al PSV. La prima frazione si chiude con il vantaggio minimo del PSV Eindhoven.

Nella ripresa la partita è sicuramente più vivace. In avvio,  Locadia scalda i guantoni a ten Rouwelaar con un potente destro. Al 60′, Bruma mette in ghiaccio il match con un preciso colpo di testa che fulmina l’estremo difensore giallonero. PSV avanti di due gol ed Europa League più vicina. Il NAC Breda reagisce con Mats Seuntjens che impegna Zoet con una precisa conclusione dai venti metri, ma l’estremo difensore olandese non si fa sorprendere. La gara non offre più grandi spunti. Il PSV controlla il match, mentre il NAC Breda è più attento a ciò che succede a Waalwijk. Il risultato non cambia: PSV Eindhoven-NAC Breda finisce 2-0.

Il PSV EIndhoven salva una stagione pressoché disastrosa con l’accesso ai preliminari di Europa League. La squadra ha un enorme potenziale e c’è da scommettere che la prossima stagione sarà più rosea. Il NAC Breda si salva grazie alla vittoria dell’Heerenveen ai danni del RKC. Squadra e società saranno rifondate per avviare un nuovo ciclo e migliorare le prestazioni.

About Edoardo Battaglion 224 Articoli
Sono nato nella provincia di Treviso nel 1993, ma ho origini olandesi. Sono laureato in Filologia Moderna e Medievale, inoltre attualmente risiedo in Polonia. Sin da bambino il calcio ha esercitato un’enorme influenza sulla mia vita ed è una vivida passione che occupa le mie giornate. Il mio cuore batte per la nazionale olandese ed il NAC Breda. Mi divertono molto i gatti parlanti, la cosmogonia e le birre artigianali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.