Liverpool, Rodgers difende Gerrard dopo l’errore: “Non saremmo qui senza di lui”

Non saremmo così vicini al titolo senza l’apporto di Gerrard” – con queste parole il manager del Liverpool Brendan Rodgers ha difeso il suo capitano dopo l’errore che ha deciso il match di ieri con il Chelsea ed ha di fatto riaperto la corsa al titolo.

Rodgers ha sottolineato come senza il carisma e l’esperienza del suo numero 8 i Reds non sarebbero mai arrivati fino a questo punto e non intende puntare il dito contro nessun giocatore per la brutta prestazione.

“Non è certamente colpa sua – ha detto Rodgers nel dopo-partita – Siamo in questa posizione grazie a lui, è stato fondamentale per noi. Mi è dispiaciuto che sia successo a lui, ma poteva capitare a chiunque.” Il manager nordirlandese ha gradito come Gerrard abbia nella ripresa cercato più volte di riscattare il proprio errore con diverse conclusioni dalla distanza non andate a buon fine grazie all’attento portiere dei Blues Schwarzer.

About Andrea Gatti 567 Articoli
24 anni, appassionato di sport a tutto tondo (football americano, basket, golf e ovviamente calcio), letteratura, film e auto. Dopo aver conseguito la maturità linguistica, lavoro attualmente per una multinazionale metalmeccanica, mi occupo di calcio estero per passione ed amore per il rettangolo verde.

2 Commenti su Liverpool, Rodgers difende Gerrard dopo l’errore: “Non saremmo qui senza di lui”

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.