Russian Premier League: Lo Zenit mantiene la vetta. La Lokomotiv tiene il passo

Anzhi – Zenit San Pietroburgo 1-2

Ultimi in classifica ma con una gran voglia di salvarsi. L’Anzhi ha cercato in tutti i modi di sopraffare i primi della classe dello Zenit San Pietroburgo ma il tasso tecnico superiore della squadra di Villas Boas ha fatto la differenza. Gli ospiti passano in vantaggio con il gol di Rondon al 9′ ma si fa recuperare dal gol di Smolov. Il gol di Danny nella ripresa chiude i giochi. La retrocessione è ormai certa.

Lokomotiv Mosca – Terek 2-1

Vince ma soffre tanto la Lokomotiv che ritrova la vittoria dopo il passo falso della scorsa settimana. La squadra di Mosca ritrova il suo bomber, Pavlyuchenko, autore di una doppietta. Il gol di Ailton al 30′ gela il pubblico, poi nella ripresa l’attaccante ex Tottenham rimette in corsa i suoi.

Tomsk – Samara 2-0

Vittoria importantissima per il Tomsk che batte nello scontro diretto il Samara. I gol di Sabitov e Holenda non tolgono però la squadra dalla zona playout.

About Nicola Chessa 433 Articoli
Nato a Siniscola, in provincia di Nuoro, in una notte d'ottobre del 1993, sin da quando è un bambino si appassiona al calcio. Raggiunta la maturità in terra sarda, decide di spostarsi a Milano per star vicino al suo grande amore, l'Inter.
Contact: Twitter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.