Benfica mostruoso, ora è lotta solo con l’aritmetica. Sfacelo Porto, ma l’Estoril non ne approfitta

LIGA PORTUGUESA – Pare sempre più scritto il destino di questa Liga Portuguesa. Iniziato come un testa a testa tra Sporting vs Porto, il Benfica si è via via aperto la strada sempre più prepotentemente, lasciando dietro di sé terra bruciata, e facendo del Braga in questa giornata la sua ennesima vittima. Letali e cinici come gli uomini di Jorge Jesus hanno imparato questa stagione a fare, le Aguias si fanno bastare un gol di Lima per tenere lo Sporting Lisbona a sette punti di distanza, e cominciare il count down per il titolo, adesso distante solo tre giornate. A poco serve la vittoria dello Sporting, anch’essa di misura contro il Vitòria Guimarães, se non a fortificare il secondo posto e il passaggio diretto in Champions, soprattutto dopo l’ennesimo capitombolo del Porto, sempre più in crisi. La squadra di Luis Castro perde infatti clamorosamente a Madeira contro il Nacional, e mantiene il terzo posto solo grazie all’inaspettata sconfitta dell’Estoril contro il Rio Ave. Un peccato, visto il cammino fatto fin qui dagli uomini di Marco Silva, rivelazione di questa Liga, che forse allontana definitivamente il sogno Champions.

In zona Europa League la vittoria del Nacional sul Porto da vivacità al duello col Braga staccandolo con decisione, e potrebbe rivelarsi decisiva. In zona salvezza di scena oggi lo scontro chiave tra Belenenses e Paços, finito in parità, che assicura al Paços di stare cinque gradini sopra la calda zona retrocessione, allontanandone forse per sempre i fantasmi, mentre il Belenenses rimane con l’Olhanense di Galderisi, ancora sconfitto, sempre più destinato a un finale di stagione molto amaro.

Belenenses – Paços Ferreira 1-1

Bebè 53’ (PAC); Tiago Caeiro 69’ (BEL)

Sporting Lisbona – Vitòria Guimarães 1-0

Marcos Rojo 48’ (SLI)

Arouca – Vitoria Setùbal 1-0

Nouioui 73’ (ARO)

Académica – Olhanense 2-1

Paulo 34’ (ACA); Segio 55’ (OLH); Paulo 77’ (ACA)

Estoril – Rio Ave 0-1

Mahgoub 75’ (RAV)

Gil Vicente – Maritimo 1-1

Derley 16’ (MAR); Viana 48’ (GVI)

Sporting Braga – Benfica 0-1

Lima 13’ (BEN)

Nacional – Porto 2-1

Candeias 19’ (NAC); Jackson Martinez  46’ (POR); Rondon 48’ (NAC)

LA CLASSIFICA

Pos Club G V N P Pts.
1 Benfica 25 20 4 1 64
2 Sporting Lisbona 25 17 6 2 57
3 Porto 25 15 4 6 49
4 Estoril 25 12 7 6 43
5 Nacional 25 9 11 5 38
6 Braga 25 9 5 11 32
7 Académica 25 8 8 9 32
8 V. Guimarães 25 9 4 12 31
9 Rio Ave 25 8 7 10 31
10 Marítimo 25 8 7 10 31
11 V. Setúbal 25 8 6 11 30
12 Gil Vicente 25 7 6 12 27
13 Arouca 25 6 7 12 25
14 P. Ferreira 25 6 5 14 23
15 Belenenses 25 3 9 13 18
16 Olhanense 25 4 6 15 18

MIGLIORI MARCATORI

Jackson Porto 15
Montero Sporting 13
Derley Marítimo 12
Lima Benfica 11
Rafael V. Setúbal 10
Rodrigo Benfica 9
Heldon Sporting 9
Evandro Estoril 9
Bebé P. Ferreira 8
10º M. Rondon Nacional 8
About Alessio Dell'Anna 130 Articoli
Intrattenitore nel mondo della comunicazione con la passione per il calcio d'antan, è un solista dentro e fuori dal campo, che predica da numero 7 ma razzola da numero 9. Fra il 98' e il 2002 ha inscenato ben 824 repliche dei Mondiali di calcio nella sua cameretta, e ricerca oggi la magia del calcio di un tempo nei campionati con un debito pubblico pericolosamente oltre la soglia di guardia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.