Ligue 1: corsa Champions, il Lille allunga sui Verts

Ligue 1 giunta alla 28esima giornata, il Lille c’è. I biancorossi piazzano il secondo successo consecutivo e consolidano il terzo posto in classifica, valido per l’accesso alla prossima Champions League. Sogni di gloria per il Losc, sempre più lontani i tempi d’oro invece per il Montpellier che subisce due gol sugli sviluppi di palle inattive, peccato perché la prestazione non sarebbe affatto da buttare. Basa al minuto 19 stacca alla grande e traduce in ret la punizione battuta da Belmont, nella ripresa il raddoppio, stavolta da calcio d’angolo. Tutto nasce ancora dal piedino di Balmont, Rozenhal trova la traversa e Roux di rapina mette al sicuro il bottino. Settimo gol per lui, potrebbe mettere dentro anche l’ottavo ma si divora un’occasione ghiottissima.

Schiaffo per il Saint-Etienne, che allo scadere cade sul campo del Lorient. A decidere la gara il rigore procurato e trasformato da Aliadiere. Gara non bellissima, soprattutto nella prima frazione di gioco, buone occasioni per Jouffre e Aliadiere, Ruffier fa egregiamente il suo lavoro. I Verdi vogliono tre punti per sognare l’Europa che conta, tutti avanti negli ultimi minuti e proprio alla fine arriva la doccia fredda. Il Saint-Etienne si trova ora a quattro punti dalla zona Champions, terzo c’è appunto il Lille, il Lorient trova il successo che mancava da metà gennaio.

Lille-Montpellier 2-0
Lorient-Saint-Etienne 1-0

 

About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.