HomeLigue 1Ligue 1: reti bianche tra Nantes e Reims. Il Montpellier continua la...

Ligue 1: reti bianche tra Nantes e Reims. Il Montpellier continua la sua corsa (3-1 al Nizza).

Published on

LIGUE 1 . L’unica vittoria arriva da Montpellier, con Niang che apre le danze nel 3-1 sul Nizza. Pareggio a reti bianche tra Nantes e Reims, mentre le ultime tre della classe, Valenciennes, Sochaux e Ajaccio, fanno un piccolo passo avanti in attesa dei posticipi di domani.

 

NANTES REIMS . La partita pià importante del sabato sera finisce 0-0, un risultato che premia soprattutto gli ospiti sempre stabili nella parte sinistra della classifica e sempre più vicini all’obiettivo iniziale della salvezza. Il Nantes, invece, perde l’opportunità per avvicinare il Saint-Etienne e resta nel mirino di Marsiglia, Bordeaux e Lione, impegnate domani. Nonostante le reti bianche, non sono mancate le occasioni da goal: nella prima frazione, erano gli ospiti a prendere in mano il pallino della gara ma Djordjevic, in contropiede, aveva due ghiotte occasioni per sbloccare il risultato. La palla-goal più chiara capitava però agli ospiti con Fortes che vedeva deviare sulla traversa una sua conclusione nel fiale del primo tempo. Nella riprea, Reims ancora vicino al goal con Courtet, prima di diverse opportunità per entrambe le squadre. Negli ultimi minuti, l’ultima occasione era sui piedi di Aristeguieta ma il risultato rimaneva inviolato.

 

MONTPELLIER NIZZA . Galvanizzato dal successo ottenuto in Coppa di Francia a Parigi, il Montpellier sconfigge anche il Nizza ed allontana la zona retrocessione. Prima parte di gara dominata dai padroni di casa che trovavano meritatamente il goal con l’ex milanista Niang che, di piatto sinistro, trafiggeva Ospina. Il raddoppio del Montpellier arrivava in avvio di ripresa con Hilton che corregeva in rete un colpo di testa di Congré. Il Nizza rientrava in gara al 69′ con Bosetti che accorciava le distanze ma dodici minuti più tardi Camara ristabiliva le distanze con la rete del definitivo 3-1. Il Nizza arrestava così la sua risalita, mentre la compagine di Courbis distanziava a sei punti la zona calda della classifica.

 

VALENCIENNES LORIENT . Dopo due vittorie consecutive, il Valenciennes rallenta la sua corsa, bloccato in casa dal Lorient. Nella prima frazione, partivano meglio i locali, poi al 35′ Aboubakar sfirova il vantaggio che comuqnue giugenva al 40′ grazie ad un autorete di Ciss sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Al 52′ Pujol, in torsione, trovava di testa la rete del pareggio che alimentava le speranze del Valenciennes. Nel finale, la partita si apriva, con entrambe le squadre che potevano sbloccare il risultato in qualsiasi momento. Waris sprecava in due occasioni la rete del sorpasso e il Valenciennes doveva accontentarsi di un pareggio che, almeno, gli permette di muovere la classifica in attesa del recupero di Marsiglia.

 

 

AJACCIO SOCHAUX . Lo scontro tra le due ultime forze del campionato si conclude in parità, con il Sochaux che strappa il pareggio al 93′, spegnendo le speranze della squadra corsa che resta ultima in classifica, con ben undici punti di distacco dalla quart’ultima. Le emozioni si sono concentrate in avvio ed in chiusura di gara. All’8′, un cross di Mostefa veniva deviato da Pouplin e André doveva solo appoggiare in rete, regalando il vantaggio all’Ajaccio. L’1-0 durava fino a pochi secondi dal triplice fischio finale, quando sugli sviluppi dell’ultimo corner della gara, Nogueira trovava il varco giusto dopo una deviazione di Carlao, rispedendo la squadra corsa all’ultimo posto della Ligue 1.

 

TOULOUSE – BASTIA .  RINVIATA

 

 

Nantes-Reims 0-0

Montpellier-Nizza 3-1 (31′ Niang, 53′ Hilton, 69′ Bosetti, 81′ Camara)

Valenciennes-Lorient 1-1 (40′ aut. Ciss, 52′ Pujol)

Ajaccio-Sochaux 1-1 (8′ André, 93′ Nogueira)

Latest articles

La situazione nei principali campionati europei

Ormai da più di un mese è terminato il campionato del mondo e tutti...

Statistiche e gare del Mondiale in Qatar 2022

Il Mondiale in Qatar 2022 rappresenta qualcosa di nuovo, da un punto di vista...

Unai Emery lascia il timone del Sottomarino Giallo e soccorre l’Aston Villa

La notizia che non t’aspetti, di quelle che smuovono la cronaca sportiva e non...

Real Madrid 3 Barcellona 1, le pagelle: I blancos di Ancelotti affondano i blaugrana

Andiamo a vedere le pagelle di questo primo Clasico stagionale che consegna la testa...

Il Benfica trionfa sul Boavista 3-0

Sabato 27 agosto il Boavista ospita al Bessa il Benfica per la 4° giornata...

Work in progress per il mercato dei calciatori in Europa

C’è fermento nel calciomercato europeo. Molti colpi sono già stati messi a segno dai...

Viaggio al Estadio de la Céramica di Villareal

Il clima a Valencia è ideale: soleggiato e leggermente ventilato. Abbiamo appuntamento con Besmir...

Al Real Madrid la Supercoppa di Spagna. E Carletto Ancelotti fa 21.

Pur essendo giunto secondo nel campionato di Primera Division 2020/2021, il Real Madrid si...

More like this

Ligue 1, Psg strafavorito: ecco la griglia di partenza del campionato francese

Il campionato francese non gode purtroppo di una grandissima fama. Inutile negarlo: il meglio...

Il triste record del Marsiglia

Mercoledì sera, al Velodrome, il Marsiglia ha stabilito un nuovo record negativo in Champions...

Marsiglia, l’era Villas-Boas è destinata a durare?

Quando, il 29 Maggio 2019, dopo una Ligue 1 tormentata e ricca di contestazioni...