HomeLigue 1Infortunio Falcao: l'assenza al mondiale può costare 15 milioni!

Infortunio Falcao: l’assenza al mondiale può costare 15 milioni!

Published on

INFORTUNIO FALCAO –  Povero (si fa per dire) Falcao! Il grave infortunio patito nel match di coppa contro i dilettanti del Mont d’Or Azergues di Chasselay (formazione in cui militano gli ex monegaschi Roma e Giuly), potrebbe costare molto caro al bomber colombiano. E per caro, in questo caso, s’intende il lato economico della vicenda. L’attaccante del Monaco, infatti, molto probabilmente non parteciperà al mondiale brasiliano, in un momento chiave della propria carriera: a ventisette anni nel pieno della maturazione tecnica e agonistica di un calciatore. Ma oltre al danno “professionale”, il colombiano – stando a quanto riportato da ” O Jogo” – subirà una drastica riduzione dei propri compensi.

Secondo alcuni calcoli eseguiti dalla testata portoghese, Radamel vedrà dimezzarsi i propri compensi, considerato che alcuni sponsor “extra-calcistici”  avevano puntato sull’immagine del colombiano in vista di Brasile 2014. Queste stesse aziende – nove secondo il sito lusitano – potrebbero cambiare strategia di business, riducendo i compensi economici da versare alla punta del Monaco o, nel caso non venisse accolta la loro richiesta, avanzando richiesta di risarcimento. La cifra non è di poco conto: dai trenta milioni annui (stipendio del Monaco incluso), Radamel passerebbe ad una cifra di poco superiore ai quindici milioni. Quasi il 50% in meno. Non noccioline. In passato, pur di non perdere sostanziose entrate economiche, si è assistito a scene poco edificanti, come, ad esempio, l’arcinota finale del mondiale francese, quando Ronaldo scese in campo in condizioni pietose per motivi meramente economici. Speriamo che in questo caso prevalga il buon senso. Gli appassionati di calcio desiderano che il colombiano, qualora partecipasse alla kermesse brasiliana, lo faccia nelle condizioni fisiche adeguate.  E non per esigenze di sponsor

Latest articles

La situazione nei principali campionati europei

Ormai da più di un mese è terminato il campionato del mondo e tutti...

Statistiche e gare del Mondiale in Qatar 2022

Il Mondiale in Qatar 2022 rappresenta qualcosa di nuovo, da un punto di vista...

Unai Emery lascia il timone del Sottomarino Giallo e soccorre l’Aston Villa

La notizia che non t’aspetti, di quelle che smuovono la cronaca sportiva e non...

Real Madrid 3 Barcellona 1, le pagelle: I blancos di Ancelotti affondano i blaugrana

Andiamo a vedere le pagelle di questo primo Clasico stagionale che consegna la testa...

Il Benfica trionfa sul Boavista 3-0

Sabato 27 agosto il Boavista ospita al Bessa il Benfica per la 4° giornata...

Work in progress per il mercato dei calciatori in Europa

C’è fermento nel calciomercato europeo. Molti colpi sono già stati messi a segno dai...

Viaggio al Estadio de la Céramica di Villareal

Il clima a Valencia è ideale: soleggiato e leggermente ventilato. Abbiamo appuntamento con Besmir...

Al Real Madrid la Supercoppa di Spagna. E Carletto Ancelotti fa 21.

Pur essendo giunto secondo nel campionato di Primera Division 2020/2021, il Real Madrid si...

More like this

Statistiche e gare del Mondiale in Qatar 2022

Il Mondiale in Qatar 2022 rappresenta qualcosa di nuovo, da un punto di vista...

Nations League, si laurea la Francia ma con polemiche. Rotto l’incantesimo Italia

Cala il sipario sulle Finals italiane di Nations League. La Francia ne porta a...

Ligue 1, Psg strafavorito: ecco la griglia di partenza del campionato francese

Il campionato francese non gode purtroppo di una grandissima fama. Inutile negarlo: il meglio...