Scottish Premiership: colpaccio dell’Inverness ad Aberdeen, la corsa per il secondo posto è riaperta

SCOTTISH PREMIERSHIP CELTIC COMMONS INVERNESS ABERDEEN. Turno di campionato che vedeva tutti i match in programma sabato pomeriggio alle 15 ( ore locali ).

Secondo posto Il big match di giornata era quello in programma al Pittodrie di Aberdeen, dove i padroni di casa ospitavano l’Inverness, in cerca di una vittoria per re-inserirsi nella corsa al secondo posto insieme agli stessi avversari ed al Motherwell, la squadra di Hughes è riuscita nell’intento grazie ad un gol dell’inglese Williams al ventesimo del primo tempo. “Non abbiamo giocato come sappiamo ed a questi livelli quando non sei in giornata e affronti un’ottima squadra come l’Inverness succede che puoi perdere, e così andata” amareggiato il manager dei dons McInnes ma allo stesso tempo fiducioso per il futuro in quanto bolla la partita semplicemente come una “giornata no” e quindi nessun passo indietro nei progressi visti nelle ultime settimane.

Commons mvp “È stata la nostra miglior prestazione casalinga stagionale” sono le parole di Neil Lennon nel commentare la decima vittoria consecutiva in campionato, questa volta è il Motherwell a capitolare per tre reti a zero. Grande protagonista di giornata, ancora una volta, Kris Commons che festeggia il premio di miglior giocatore del mese di dicembre con una doppietta e l’ennesima prestazione sopra le righe, il premio di mvp stagionale sembra oramai cosa sua già in questo periodo dell’anno.

Le altre Il Ross County mette altro fieno in cascina in chiave salvezza superando il Dundee United nettamente per 3-0, pareggio pirotecnico invece tra saints ed Hearts (3-3), a sorpresa il St. Mirren espugna Easter Road per 2-3.

Aberdeen 0 – 1 Inverness CT

Celtic 3 – 0 Motherwell

Hibernian 2 – 3 St Mirren

Partick Thistle 1 – 1 Kilmarnock

Ross County 3 – 0 Dundee Utd

St Johnstone 3 – 3 Hearts

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.