Calciomercato Manchester City, Begovic: “Mancini mi voleva ma poi…”

CALCIOMERCATO MANCHESTER CITY BEGOVIC STOKE CITY – Eroe dell’ultimo turno, Asmir Begovic in queste ore è sulla bocca di tutti. Non capita tutti i giorni di vedere un portiere far gol, meno che mai siamo abituati a vederlo in Premier League come è avvenuto sabato scorso quando il rinvio del bosniaco ha infilato l’estremo difensore del Southampton Boruc (clicca qui per il resoconto dell’ultimo turno). Il numero uno dello Stoke City, intervistato da Dnevni Avaz, ha rivelato un interessante retroscena di mercato: “Quando c’era Mancini sono stato molto vicino al Manchester City. Spesso i giocatori sono gli ultimi a venire a conoscenza di certe trattative. Agenti e dirigenti spesso sono più informati di noi che sono ai diretti interessati. Veniamo interpellati solo in un secondo momento. Il trasferimento al City è saltato per una serie di motivi – rivela Begovic – quello principale è stato l’addio del tecnico italiano”.

About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.