HomeCoppeEuropa League, Gruppo C: Salisburgo e Esbjerg in fuga, delusione Standard Liegi

Europa League, Gruppo C: Salisburgo e Esbjerg in fuga, delusione Standard Liegi

Published on

EUROPA LEAGUE. Una continua delusione lo Standard Liegi in EUropa League; i belgi dominano in patria ma continuano a rimediare delusioni nella competizione continentale. Un punto in tre partite, secondo posto distante cinque punti e qualificazione in questo momento lontanissima. Gli uomini di Luzon cadono anche a Salisburgo, dopo una partita scialba e rovinata dalle assurde decisioni arbitrali. Partita bruttina, non ravvivata neppure dalla doppia espulsione, nel giro di cinque minuti, di Carcela nelle file ospiti, e di Mané tra gli austriaci. Dieci contro dieci, Salisburgo in vantaggio ad inizio ripresa: è Soriano, il catalano è in grandissima forma in quest’inizio di stagione, a risolvere una mischia in area di rigore. Lo Standard non reagisce e subisce una nuova ingiustizia arbitrale: Kanu riceve un rosso diretto dopo qualche spinta in area, niente di trascendentale, nemmeno un fallo da fischiare. Il Salisburgo non può che approfittarne e raddoppia all’85’ con Ramalho, assistito da Campbell. Il rigore di Bia, nel finale, rende meno amara la sconfitta dei liegini.

Se lo Standard affonda, l‘Esbjerg vola. I danesi colgono la seconda vittoria di fila in trasferta (la prima proprio a Liegi), finendo per vincere 2-1 in Svezia, a Boras, contro l’Elfsborg. Protagonista della partita capitan Andreasen: il centrocampista sigla una splendida doppietta di testa, realizzando al 6′ e al 67′. A nulla vale, agli svedesi, la gran punizione di Jonsson (meraviglioso tiro di collo esterno destro che si infila nel sette) che regala solo venti minuti di speranza, nulla più.

GRUPPO C
Classifica dopo tre giornate: Salisburgo 9, Esbjerg 6, Standard Liegi e Elfsborg 1

21,05 Salisburgo-Standard Liegi 2-1: 53′ Soriano, 85′ Ramalho, 88′ Bia (rig) (ST)
21,05 Elfsborg-Esbjerg 1-2: 7′ e 67′ Andreasen, 69′ Jonsson (EL)

Latest articles

In Bundesliga ora è Kolo Muani mania, il francese sempre più decisivo

Sabato scorso, contro l'Hertha Berlino, è arrivata anche la prima doppietta in Bundesliga: a...

La situazione nei principali campionati europei

Ormai da più di un mese è terminato il campionato del mondo e tutti...

Statistiche e gare del Mondiale in Qatar 2022

Il Mondiale in Qatar 2022 rappresenta qualcosa di nuovo, da un punto di vista...

Unai Emery lascia il timone del Sottomarino Giallo e soccorre l’Aston Villa

La notizia che non t’aspetti, di quelle che smuovono la cronaca sportiva e non...

Real Madrid 3 Barcellona 1, le pagelle: I blancos di Ancelotti affondano i blaugrana

Andiamo a vedere le pagelle di questo primo Clasico stagionale che consegna la testa...

Il Benfica trionfa sul Boavista 3-0

Sabato 27 agosto il Boavista ospita al Bessa il Benfica per la 4° giornata...

Work in progress per il mercato dei calciatori in Europa

C’è fermento nel calciomercato europeo. Molti colpi sono già stati messi a segno dai...

Viaggio al Estadio de la Céramica di Villareal

Il clima a Valencia è ideale: soleggiato e leggermente ventilato. Abbiamo appuntamento con Besmir...

More like this

Finale Champions. E se fosse tutta inglese?

Il primo round delle semifinali Champions sembra sia stato favorevole alle inglesi. I blues...

E le stelle (italiane) stanno a guardare

Ancora un flop delle italiane nell’Europa del football. La pattuglia nostrana viene ancora una...

Champions League, gruppo E: Giroud e Munir regalano gli ottavi a Chelsea e Siviglia

C'erano pochi dubbi sul fatto che Chelsea e Siviglia avrebbero passato la fase a...