HomeCoppeEuropa League, gruppo B: vola il Ludogorets, pareggio senza emozioni a Zagabria

Europa League, gruppo B: vola il Ludogorets, pareggio senza emozioni a Zagabria

Published on

EUROPA LEAGUE PSV DINAMO LUDOGRETS CHERNOMORETS – La Dinamo Zagabria guadagna il primo punto in classifica, pareggiando in casa 0-0 contro il Psv in una partita avara di emozioni. I croati continuano comunque a dimostrare quella difficoltà di gioco che si era già messa in evidenza nelle prime due partite del girone. In casa Psv tutto sommato è un pareggio che può andare bene, visto che con il punto oggi guadagnato gli olandesi si ritrovano al secondo posto del Girone B con 4 punti. La partita è fin dai primi minuti molto tattica e poco tecnica. Gli unici veri pericoli per entrambe le squadre arrivano dai calci piazzati. Da una parte Sammir e dall’altra Deepay provano ad inventare qualcosa da palla inattiva. Ci va vicinissimo quest’ultimo, che proprio da calcio di punizione si rende molto pericoloso a metà ripresa, ma il suo tiro si spegne di poco a lato della porta di Zelinka. La paura di perdere ha accompagnato tutti i 90 minuti, deludendo le aspettative di spettacolo dei tifosi croati e di quelli olandesi. Per credere ancora nella qualificazione alla Dinamo serve ben altro, mentre il Psv deve già iniziare a pensare alla prossima partita, perché la qualificazione è tutt’altro che assicurata.

PSV EINDHOVEN (4-2-3-1): Tyton – Arias – Bruma – Endrix – Willems – Maher – Schaars – Jozefzoon – Toivonen – Deepay – Locadia
DINAMO ZAGABRIA (4-2-3-1): Zelinka – Pinto – Lee – Simunic – Pivaric – Ademi – Antolic – Soudani – Brozovic – Fernandes – Sammir
Il Ludogorets Razgrad continua a vincere e convincere. I bulgari sono a punteggio pieno con 9 punti in 3 partite, e vedono molto vicini il traguardo qualificazione. Oggi ad Odessa non è stata una partita facile, perché gli ucraini hanno messo molto in difficoltà la capolista del girone, e se non fosse per la papera di Bezotosnyj sulla punizione di Zlatinski quasi sicuramente ora staremo commentando un altro risultato. Ma oltre al portiere di casa devono essere criticati anche Antonov, Guy e Djedje, colpevoli di non aver concretizzato in gol le tante occasioni avute. I meriti però vanno anche e soprattutto attribuiti al Ludogorets, squadra sorpresa di questa Europa League che adesso sogna in grande.

LUDOGORETS (4-2-3-1) : Stojanov – Caicara – Moti – Barthe – Minev – Zlatinski – Dyakov – Stoyanov – Marcelinho – Misidjan – Juninho
CHERNOMORETS (4-2-3-1) : Bezotosnyj – Kutas – Berger – Fontanello – Mineiro – Bobko – Kovalchuk – Riera – Guy – Prijomov – Antonov
EUROPA LEAGUE, GRUPPO B, RISULTATI TERZA GIORNATA

Dinamo Zagabria – Psv 0-0
Chernomorets – Ludogorets 0-1

EUROPA LEAGUE, GRUPPO B, CLASSIFICA

Ludogorets 9, Psv 4, Chernomorets 3, Dinamo Zagabria 1

EUROPA LEAGUE, GRUPPO B, PROSSIMO TURNO (7 novembre)

Ludogorets – Chernomorets
Psv – Dinamo Zagabria

Latest articles

In Bundesliga ora è Kolo Muani mania, il francese sempre più decisivo

Sabato scorso, contro l'Hertha Berlino, è arrivata anche la prima doppietta in Bundesliga: a...

La situazione nei principali campionati europei

Ormai da più di un mese è terminato il campionato del mondo e tutti...

Statistiche e gare del Mondiale in Qatar 2022

Il Mondiale in Qatar 2022 rappresenta qualcosa di nuovo, da un punto di vista...

Unai Emery lascia il timone del Sottomarino Giallo e soccorre l’Aston Villa

La notizia che non t’aspetti, di quelle che smuovono la cronaca sportiva e non...

Real Madrid 3 Barcellona 1, le pagelle: I blancos di Ancelotti affondano i blaugrana

Andiamo a vedere le pagelle di questo primo Clasico stagionale che consegna la testa...

Il Benfica trionfa sul Boavista 3-0

Sabato 27 agosto il Boavista ospita al Bessa il Benfica per la 4° giornata...

Work in progress per il mercato dei calciatori in Europa

C’è fermento nel calciomercato europeo. Molti colpi sono già stati messi a segno dai...

Viaggio al Estadio de la Céramica di Villareal

Il clima a Valencia è ideale: soleggiato e leggermente ventilato. Abbiamo appuntamento con Besmir...

More like this

Finale Champions. E se fosse tutta inglese?

Il primo round delle semifinali Champions sembra sia stato favorevole alle inglesi. I blues...

E le stelle (italiane) stanno a guardare

Ancora un flop delle italiane nell’Europa del football. La pattuglia nostrana viene ancora una...

Champions League, gruppo E: Giroud e Munir regalano gli ottavi a Chelsea e Siviglia

C'erano pochi dubbi sul fatto che Chelsea e Siviglia avrebbero passato la fase a...