Qual. Mondiali, girone F: Russia in Brasile con brivido, Portogallo ai play-off con rimpianti

QUALIFICAZIONI MONDIALI GRUPPO F RUSSIA PORTOGALLO – Serata tranquilla per Russia e Portogallo, almeno sulla carta, le due compagini hanno invece dovuto faticare un bel po’. La Russia blinda il primo posto nel gruppo F, ma lo fa con il brivido. Un punticino, che significa qualificazione ai Mondiali del prossimo anno. Il gol della tranquillità lo infila Shirokov al quarto d’ora, bravo a tagliare in due la retroguardia con un inserimento centrale Le cose vanno bene per i russi, si mettono ancora meglio quando al 73esimo Medvedyev si fa espellere lasciando l’Azerbaijan in dieci. Ma occhio a rilassarsi troppo, l’incornata di Javadov esalta il pubblico di casa e fa tramare la Russia, ma da giocare resta solo il recupero. Missione compiuta.

Il Portogallo fa il suo dovere, ma non basta per il primo posto e aumentano i rimpianti per il folle pareggio contro Israele (clicca qui per la cronaca). Lussemburgo in inferiorità numerica dal 28′, rosso a Joachim, Varela due minuti dopo fa male, bello il suo gol di destro ma il raddoppio di Nani è ancora meglio. Il giocatore del Manchester United combina alla perfezione con Moutinho, che di tacco gli restituisce il pallone. Botta di destro e 2-0. Secondo tempo tranquillo, ci pensa Postiga a dargli un significato infilando il tris, su imbeccata di Josuè. Finisce così, con tre punti, tre gol e un milione di rimpianti, alimentati dal pari russo. La strada che porta in Brasile passa ora dagli spareggi.

A chiudere il girone la sfida tra Israele e Irlanda del Nord, buona solo per l’onore. Ancora un 1-1 per gli israeliani, prima dell’intervallo segna Ben Basat, il castigatore dei portoghesi nella gara precedente. Nella ripresa pareggia Davis.

GRUPPO F
19.00 Portogallo-Lussemburgo 2-0: 30′ Varela, 37′ Nani
19.00 Azerbaijan-Russia 1-1: 16′ Shirokov, 90′ Javadov
19.00 Israele-Irlanda del Nord  1-1: 43′ Ben Basat, 73′ Davis (IN)

CLASSIFICA (tutte le squadre hanno disputato 10 partite): Russia 22 (qualificata), Portogallo 21 (ai play-off), Israele 14, Azerbaijan 8, Irlanda del Nord 7, Lussemburgo 6

About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.