HomeLigue 1Ligue 1: Il Montpellier travolge il Lione con un super Cabella. Il...

Ligue 1: Il Montpellier travolge il Lione con un super Cabella. Il Bordeaux vince e si toglie dai guai.

Published on

Due anni fa quello tra Montpellier e Lione era uno scontro tra due squadre che, assieme al Paris Saint Germain, si giocavano il campionato. Oggi le due squadre non navigano più nei vertici alti della classifica e le cose, soprattutto in casa del Lione, sono molto cambiate.
Il Montpellier però risulta sin da subito in uno stato di forma superiore rispetto agli avversari. Al 16′ i padroni di casa grazie ad un azione manovrata passa in vantaggio con il gol di Montano. Da qui si scatena il talento incontrastato di Cabella. Prima della chiusura della prima frazione di gara fornisce l’assist dal calcio d’angolo per la testa di Mounier che insacca il gol del 2a0. Nella ripresa il Lione riesce subito a riaprire la gara con il gol dalla distanza di Lacazette, aiutato da una papera clamorosa di Jourdren. Al 59′ Montano lanciato verso la porta del Lione viene steso da Lopes in area causando il rigore. A trasformarlo ci pensa Cabella che sigla il 3a1. Poco più tardi il gioiellino francese si ripete segnando il gol del 4a1. Al 68′ il risultato si fa davvero pesante. Cabella sforna l’assist per il 5a1 ancora per Montano che chiude definitivamente la gara.
Il Bordeaux batte il Sochaux e si toglie dai guai. I girondini raggiungono quota 10 punti dopo essere inizialmente andati sotto con il gol di Contout al 17′. La rispota del Bordeaux è immediata prima con Saivet che firma l’1a1 e poi con Jussie al 38′. Nella ripresa la doppietta di Diabate pone fine al discorso.

Latest articles

In Bundesliga ora è Kolo Muani mania, il francese sempre più decisivo

Sabato scorso, contro l'Hertha Berlino, è arrivata anche la prima doppietta in Bundesliga: a...

La situazione nei principali campionati europei

Ormai da più di un mese è terminato il campionato del mondo e tutti...

Statistiche e gare del Mondiale in Qatar 2022

Il Mondiale in Qatar 2022 rappresenta qualcosa di nuovo, da un punto di vista...

Unai Emery lascia il timone del Sottomarino Giallo e soccorre l’Aston Villa

La notizia che non t’aspetti, di quelle che smuovono la cronaca sportiva e non...

Real Madrid 3 Barcellona 1, le pagelle: I blancos di Ancelotti affondano i blaugrana

Andiamo a vedere le pagelle di questo primo Clasico stagionale che consegna la testa...

Il Benfica trionfa sul Boavista 3-0

Sabato 27 agosto il Boavista ospita al Bessa il Benfica per la 4° giornata...

Work in progress per il mercato dei calciatori in Europa

C’è fermento nel calciomercato europeo. Molti colpi sono già stati messi a segno dai...

Viaggio al Estadio de la Céramica di Villareal

Il clima a Valencia è ideale: soleggiato e leggermente ventilato. Abbiamo appuntamento con Besmir...

More like this

Ligue 1, Psg strafavorito: ecco la griglia di partenza del campionato francese

Il campionato francese non gode purtroppo di una grandissima fama. Inutile negarlo: il meglio...

Il triste record del Marsiglia

Mercoledì sera, al Velodrome, il Marsiglia ha stabilito un nuovo record negativo in Champions...

Marsiglia, l’era Villas-Boas è destinata a durare?

Quando, il 29 Maggio 2019, dopo una Ligue 1 tormentata e ricca di contestazioni...