HomeLigaReal Sociedad-Atletico Madrid 1-2, colchoneros ancora a punteggio pieno

Real Sociedad-Atletico Madrid 1-2, colchoneros ancora a punteggio pieno

Published on

REAL SOCIEDAD ATLETICO MADRID. In una delle partite più attese del terzo turno di Liga, grande impresa dell’Atletico Madrid che espugna per il quarto anno consecutivo l’Anoeta e spegne, se possibile, l’entusiasmo della Real Sociedad reduce dalla bellissima qualificazione alla fase a gironi della Champions League.
Ai baschi, comunque, un “aperitivo” di quello che potrà costare l’impegno nella massima competizione continentale. A tratti svuotati gli uomini di Arrasate che, pure, erano partiti bene: al 3′, traversa di Griezmann con un sinistro al volo che tocca terra prima di impennarsi e toccare il legno. E’ un lampo isolato, l’Atletico sale in cattedra e per due volte, con Villa, sfiora il vantaggio: due destri, uno favorito dal clamoroso errore di Inigo Martinez, da posizioni ghiottissime, un palo. “El guaje” si riscatta al 27′: serie di rimpalli vinti e tocco sotto a scavalcare Claudio Bravo, primo gol in campionato.

Ritmi bassini, l’Atletico ne approfitta a inizio ripresa per siglare il raddoppio: splendida azione sull’asse Arda Turan-Villa-Koke, proprio il gioiellino dei colchoneros, in scivolata, va a segno e chiude virtualmente il match.
Proprio l’andamento a senso unico del match distrae in qualche modo la squadra di Simeone che paga il calo di tensione 10 minuti dopo: Granero è bravo a battere a sorpresa una punizione dalla trequarti e a liberare Xabi Prieto, il fantasista fulmina Courtois con una “puntata” che si infila nel sette.
L’Anoeta riprende coraggio ma la Real Sociedad non ne ha, penalizzata soprattutto dalla pessima serata dell’eroe di coppa, Carlitos Vela. L’Atletico controlla senza nemmeno troppi affanni ma nel finale Courtois deve compiere due miracoli su Granero e Ruben pardo. Simeone, dopo tre partite e due dure trasferte come Siviglia e San Sebastian, si ritrova a punteggio pieno.

Latest articles

La situazione nei principali campionati europei

Ormai da più di un mese è terminato il campionato del mondo e tutti...

Statistiche e gare del Mondiale in Qatar 2022

Il Mondiale in Qatar 2022 rappresenta qualcosa di nuovo, da un punto di vista...

Unai Emery lascia il timone del Sottomarino Giallo e soccorre l’Aston Villa

La notizia che non t’aspetti, di quelle che smuovono la cronaca sportiva e non...

Real Madrid 3 Barcellona 1, le pagelle: I blancos di Ancelotti affondano i blaugrana

Andiamo a vedere le pagelle di questo primo Clasico stagionale che consegna la testa...

Il Benfica trionfa sul Boavista 3-0

Sabato 27 agosto il Boavista ospita al Bessa il Benfica per la 4° giornata...

Work in progress per il mercato dei calciatori in Europa

C’è fermento nel calciomercato europeo. Molti colpi sono già stati messi a segno dai...

Viaggio al Estadio de la Céramica di Villareal

Il clima a Valencia è ideale: soleggiato e leggermente ventilato. Abbiamo appuntamento con Besmir...

Al Real Madrid la Supercoppa di Spagna. E Carletto Ancelotti fa 21.

Pur essendo giunto secondo nel campionato di Primera Division 2020/2021, il Real Madrid si...

More like this

Unai Emery lascia il timone del Sottomarino Giallo e soccorre l’Aston Villa

La notizia che non t’aspetti, di quelle che smuovono la cronaca sportiva e non...

Real Madrid 3 Barcellona 1, le pagelle: I blancos di Ancelotti affondano i blaugrana

Andiamo a vedere le pagelle di questo primo Clasico stagionale che consegna la testa...

Viaggio al Estadio de la Céramica di Villareal

Il clima a Valencia è ideale: soleggiato e leggermente ventilato. Abbiamo appuntamento con Besmir...