Champions League, 2°turno preliminare, goleada Elfsborg; bene il Celtic, fatica il Molde

CHAMPIONS LEAGUE PRELIMINARI. Meno sorprese rispetto a martedì: la due giorni dell’andata del secondo turno preliminare di Champions League si chiude con risultati più scontati, anche se restano in bilico parecchie sfide in vista del ritorno. Una tra tutte quella tra Shirak e Partizan Belgrado: i serbi hanno colto in Armenia un prezioso 1-1 soltanto nei minuti di recupero ma il discorso qualificazione non è chiuso. Bloccato in casa anche l’HJK Helsinki contro gli estoni del Nomme Jk Kalju (0-0). Il resto delle favorite, più o meno faticando, ha portato a casa la vittoria: a cominciare dall’Elfsborg che ha travolto 7-1 i lettoni del Daugava, per passare attraverso i successi esterni di Legia (3-1 in Galles contro il TNS) e Maccabi Tel Aviv (2-0 in Ungheria contro il Gyori Eto) e finire col facile 3-0 con cui il Celtic si è sbarazzato a Belfast del Cliftonville (leggi qui la cronaca). Più sofferte le vittorie del Molde di Solskjaer – che già sta faticando in campionato – sul campo del debole Sligo Rovers (1-0), e dello Slovan Bratislava che in casa non è andato oltre il 2-1 contro i bulgari del Ludogorets Razgrad.

CHAMPIONS LEAGUE, SECONDO TURNO PRELIMINARE. I RISULTATI DEL MERCOLEDI (leggi qui il resoconto delle partite di martedì)

Shirak-Partizan Belgrado 1-1
HJK Helsinki-Nomme Jk Kalju 0-0
Neftchi-Skenderbeu 0-0
Elfsborg-Daugava 7-1
Sligo Rovers-Molde 0-1
TNS-Legia Varsavia 1-3
Slovan Bratislava-Ludogorets Razgrad 2-1
Gyori Eto-Maccabi Tel Aviv 0-2
Cliftonville-Celtic 0-3

About Alfonso Alfano 1754 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

1 Commento su Champions League, 2°turno preliminare, goleada Elfsborg; bene il Celtic, fatica il Molde

  1. il celtic visto ieri sera sembra un po'fragile..sicuramente avra'dei problemi nella competizione europea,meno in campionato dove il livello delle altre squadre e'basso,e non ci sono ancora i rangers..

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.