Champions League, 2° turno preliminare: il Bate cade a sorpresa, fiera del gol a Plzen

CHAMPIONS LEAGUE PRELIMINARI – Non mancano le sorprese nel secondo turno preliminare di Champions League, colpisce il tonfo interno del Bate Borisov contro lo Shakhter Karagandy firmato Khizhnichenko. Fiera del gol (due ne realizza Kolar, foto uefa.com) tra Viktoria Plzen e Željezničar, 4-3 in favore dei cechi il risultato finale dopo una partita ricca di emozioni. La Dinamo Tblisi spazza via l’EB/Streymur, campione delle Faroer. Lo Sheriff di Andorra e i montenegrini del Sutjeska si dividono la posta in palio, alla rete di Luvannor risponde Pejovic nel secondo tempo. Hafnarfjordur corsaro sul campo dell’Ekranas, decide Vidarsson alla mezz’ora. La Dinamo Zagabria vince facile con il Fola, un 5-0 a zero in trasferta che non ammette repliche, tutti i gol nel secondo tempo, l’uno-due che spiana la strada ai croati lo mette a segno Soudani. Il Maribor non va oltre il pari a reti inviolate a casa del Birkirkara, mentre la Steaua Bucarest regola con un secco 3-0 i macedoni del Vardar Skopje.

Ecco tutti i risultati dell’andata del secondo turno preliminare

Viktoria Plzen-Zeljeznicar 4-3
Dinamo Tblisi-EB/Streymur 6-1
BATE Borisov-Shakhter Karagandy 0-1
Fc Sheriff-Sutjeska 1-1
Ekranas-FH Hafnarfjordur 0-1
Fola-Dinamo Zagabria 0-5
Birkirkara-Maribor 0-0
Steaua Bucarest-Vardar Skopje 3-0

About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.