Qualificazioni mondiali, zona Africa (CAF), Sudafrica vicino all’eliminazione; Algeria, Egitto e Costa d’Avorio agli spareggi

QUALIFICAZIONI MONDIALI AFRICA. In Africa si è disputato il quinto turno dei dieci gironi da quattro squadre da cui usciranno le dieci squadre che si qualificheranno per i cinque spareggi andata-ritorno, ultimo scoglio prima dell’approdo in Brasile. A una giornata dalla fine dei “gironcini” (passa, ovviamente, solo la prima), parecchi verdetti già scritti, con sorprese annesse. Vediamo la situazione dei dieci gironi, al momento questo è il quadro delle qualificate: Etiopia/Sudafrica/Botswana, Tunisia/Capo Verde, Costa d’Avorio, Ghana/Zambia, Congo/Burkina Faso/Gabon, Nigeria/Malawi, Egitto, Algeria, Libia/Camerun, Senegal

GRUPPO A
La più grande sorpresa arriva dall’Etiopia: i padroni di casa rimontano il Sudafrica e mettono una seria ipoteca per la qualificazione al turno successivo (sarà sufficiente la vittoria contro la Repubblica Centrafricana, già fuori). Sarebbe un’eliminazione clamorosa per i bafana bafana presenti nelle fasi finali del mondiale del 1998, 2002 e 2010.
Risultati: Etiopia-Sudafrica 2-1, Botswana-Repubblica Centrafricana 3-2
Classifica: Etiopia 10, Sudafrica 8, Botswana 7, Repubblica Centrafricana 3
Prossimo turno (7 settembre): Repubblica Centrafricana-Etiopia, Sudafrica-Botswana

GRUPPO B
La Tunisia spreca il primo match point pareggiando in Guinea Equatoriale con un 1-1 in rimonta. Sarà decisivo lo scontro diretto con Capo Verde, da giocare in casa
Risultati: Capo Verde-Sierra Leone 1-0, Guinea Equatoriale-Tunisia 1-1
Classifica: Tunisia 11, Capo Verde 9,  Sierra Leone 5, Guinea Equatoriale 2
Prossimo turno (7 settembre): Sierra Leone-Guinea Equatoriale, Tunisia-Capo Verde

GRUPPO C
Nello scontro diretto per il primo posto, la Costa d’Avorio dilaga in Tanzania (4-2, doppietta di Yaya Touré dopo lo svantaggio iniziale) e stacca il biglietto per il prossimo turno. Eliminato anche il Marocco nonostante il 2-0 casalingo al Gambia.
Risultati: Marocco-Gambia 2-0, Tanzania-Costa d’Avorio 2-4
Classifica: Costa d’Avorio 13, Marocco 8, Tanzania 6, Gambia 1
Prossimo turno (7 settembre): Gambia-Tanzania, Costa d’Avorio-Marocco

GRUPPO D
Discorso qualificazione ancora aperto: lo Zambia, rimontato in casa dal Sudan, si fa scavalcare in testa alla classifica dal Ghana (agevole 2-0 nel Lesotho, in rete anche lo juventino Asamoah). Ai ghanesi basterà quindi un pareggio nel scontro diretto, da giocare in casa, del prossimo 6 settembre.
Risultati: Zambia-Sudan 1-1, Lesotho-Ghana 0-2
Classifica: Ghana 12, Zambia 11, Sudan, Lesotho 2
Prossimo turno (7 settembre): Sudan-Lesotho, Ghana-Zambia

GRUPPO E
Anche nel Gruppo E qualificazione ancora da decidere, ma niente scontro diretto: al Congo bastava un punto in casa contro il Burkina Faso, invece è arrivato lo 0-1 che rimette tutto in discussione. Decisiva l’ultima giornata, col Gabon ancora in corsa nonostante le speranze qualificazione siano minime.
Risultati: Gabon-Niger 4-1, Congo-Burkina Faso 0-1
Classifica: Congo 10, Burkina Faso 9, Gabon 4, Niger 3
Prossimo turno (7 settembre): Niger-Congo, Burkina Faso-Gabon

GRUPPO F
Giornata anticipata di una settimana per l’impegno della Nigeria in Confederations Cup. Leggi qui il resoconto.

GRUPPO G
L’Egitto vince in Mozambico (gol di Salah a fine primo tempo, quinta vittoria su cinque partite) e conquista la qualificazione al turno successivo. Inutile l’1-0 della Guinea sullo Zimbabwe.
Risultati: Guinea-Zimbabwe 1-0, Mozambico-Egitto 0-1
Classifica: Egitto 15, Guinea 10, Mozambico 2, Zimbabwe 1
Prossimo turno (7 settembre): Zimbabwe-Mozambico, Egitto-Guinea

GRUPPO H
Alla vittoria dell’Algeria in Ruanda (decide Taider), non sa replicare il Mali, bloccato in casa dal Benin. Magrebini già sicuri, quindi, del primo posto e della qualificazione.
Risultati: Ruanda-Algeria 0-1, Mali-Benin 2-2
Classifca: Algeria 12, Mali 8, Benin 5, Ruanda 2
Prossimo turno (7 settembre): Benin-Ruanda, Algeria-Mali

GRUPPO I
Il Camerun complica la qualificazione: 0-0 nella Repubblica Democratica del Congo e possibilità di rientrare per la Libia (2-0 casalingo che elimina il Togo). In ogni caso i “leoni d’Africa” avranno la chance di ribaltare la situazione nello scontro diretto casalingo, a settembre. Sfida infuocata.
Risultati: Repubblica Democratica del Congo-Camerun 0-0, Libia-Togo 2-0
Classifica: Camerun 10, Libia 9, Repubblica Democratica del Congo 6, Togo 1
Prossimo turno: Togo-Repubblica Democratica del Congo, Camerun-Libia

GRUPPO J
Senegal (2-0 in Liberia, doppietta di Papis Cissé) e Uganda fanno il proprio dovere: si giocheranno il primo posto e la qualificazione nello scontro diretto dell’ultima giornata.
Risultati: Uganda-Angola 2-1, Liberia-Senegal 0-2
Classifica: Senegal 9, Uganda 8, Angola, Liberia 4
Prossimo turno (7 settembre): Angola-Liberia, Senegal-Uganda

About Alfonso Alfano 1754 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

2 Commenti su Qualificazioni mondiali, zona Africa (CAF), Sudafrica vicino all’eliminazione; Algeria, Egitto e Costa d’Avorio agli spareggi

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.