Inverness battuto a Perth, ora è corsa a tre per l’Europa.

Il St. Johnstone ferma l’inverness con un gol di MacLean e si porta a meno uno su di loro, vince anche il Ross County che sale così a 49 punti subito dietro a queste due.

Friday night Il Ross County affronta tra le mura amiche il Dundee United, padroni di casa alla caccia dei tre punti per continuare a sperare nel terzo posto che significa Europa League. Gli uomini di Adams partono con il piede premuto sull’acceleratore e con Vigurs hanno due occasioni ad inizio gara, ma il centrocampista scozzese calcia prima debolmente e poi svirgola sucessivamente il tiro da buona posizione. Il Dundee United ci prova invece da palla inattiva, Mackay-Steven mette un invitante pallone in mezzo su cui si avventa Daly che incorna verso la porta ma Fraser si supera e con un colpo di reni mette il pallone in angolo. Ad inizio secondo tempo arriva il gol che decide la pertita: Vigurs entra in area da sinistra, salta un uomo e crossa in mezzo per Sproule che, di testa, deve solo appoggiare la palla in rete. Al minuto sessantacinque Douglas entra in maniera scomposta su Sproule e viene espulso, gli arabs rimangono così in dieci uomini ed il Ross County può gestire tranquillamente il vantaggio sino al novantesimo. Dundee United che con questa sconfitta scivola a meno sette dall’Europa e deve dirgli bye bye, Ross County invece che può continuare a sperare.

Cade l’Inverness A Perth il St. Johnstone con tre punti aveva l’opportunità di portarsi a ridosso dei diretti avversari e così è andata, vittoria di misura 1-0 e discorso Europa apertissimo. I Caley Jags hanno giocato con l’handicap di essere in dieci uomini per ottanta e più minuti causa un fallo di Raven al dodicesimo che gli è costato il rosso diretto. Da li in poi gli uomini di Butcher hanno giocato in maniera conservativa ma non è bastato, MacLean infatti ha segnato il gol della vittoria ad un quarto d’ora dalla fine.

Retrocessione rinviata Otto punti da recuperare a tre giornate dalla fine, il Dundee batte gli Hearts 1-0 ed è ancora vivo in una partita viziata da una espulsione di Webster molto dubbia. Il resto del palinsesto è completato dagli hibs che pareggiano 3-3 in casa con il St. Mirren e dall’Aberdeen che supera 1-0 il Kilmarnock.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.