Russian Premier League: continua la marcia del CSKA, sconfitta pesante per l’Anzhi

La 22° giornata di Russian Premier League si apre con la grande vittoria del Rubin Kazan – 2-0 il risultato finale,reti dell’israeliano Natcho e Dyadyun – con la Lokomotiv Mosca; ferrovieri che in questo 2013 hanno raccolto soltanto un punto nel Derby con lo Spartak. Nelle altre due gare di sabato, vittorie per il Mordoviya nello scontro salvezza con il Samara – bastano due reti nei primi 45 minuti per conquistare i tre punti al team ospite – e della Dinamo Mosca con il Rostov, in rete una vecchia conoscenza del campionato tedesco, Kuranyi. Domenica scendevano in campo, due grandi del campionato russo, l’Anzhi di Samuel Eto’o e lo Zenit di Luciano Spalletti.

I draghi subiscono una dura sconfitta, 4-0 sul campo del Krasnodar, partita decisa dalla grande prestazione della coppia brasiliana Wanderson-Joaozinho, con il primo autore di una tripletta. Importante vittoria dello Zenit – con questi tre punti scavalca proprio la squadra guidata da Hiddink, ed occupa adesso la seconda posizione alle spalle del CSKA Mosca – sul campo del Terek. La squadra di Spalletti passa in vantaggio dopo soltanto 8 minuti con Witsel, lasciato completamente solo sugli sviluppi di un corner, nella ripresa gli ospiti sfruttano la superiorità numerica – espulso alla fine del primo tempo Kudryashov – e siglano altre due reti con il perfetto inserimento di Bruno Alves prima e con il tocco facile di Zyryanov poi.

Terminano in parità Volga-Amkar – 1-1 entrambi le reti arrivano su calcio di rigore – e Spartak Mosca-Kuban, una bellissima partita terminata sul punteggio di 2-2, nella quale l’armeno Aras Ozbiliz regala una vera perla agli spettatori. Il posticipo di giornata metteva di fronte la prima e l’ultima della classifica generale, Alania e CSKA Mosca, non si ferma la squadra di Leonid Slutski, che trionfa per 4-0.Molto bene Vagner Love, oltre alla doppietta, il brasiliano realizza anche l’assist per la prima rete di Alan Dzagoev; torna al goal Doumbia – appena entrato dalla panchina al posto di Musa – realizza l’ultima rete della gara.

I risultati della giornata:

Alania-CSKA Mosca 0-4
Sp. Mosca-Kuban 2-2
Terek-Zenit Petersburg 0-3
Krasnodar-Anzhi    4-0
Volga-Amkar 1-1
Din. Mosca-FK Rostov 1-0
Samara-M. Saransk 0-2
Rubin Kazan-Lok. Mosca 2 – 0

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.