SPL. Highland derby senza reti, il Motherwell espugna Tynecastle

Turno ridotto in Scottish Premier League causa concomitanza con la coppa di Scozia, in campo solo quattro squadre, due partite giocate entrambe sabato pomeriggio.

Highland Derby I riflettori era puntati tutti su questo derby. Pochi, se non nessuno, esperti di calcio scozzese avevano pronosticato che a questo punto della stagione le due squadre si sarebbero trovate così in alto in classifica, a giocarsi un posto in Europa. In un Victoria park sold out sono i padroni di casa del Ross County ad avere in mano il pallino del gioco nella prima parte di gara, creando alcune succulente occasioni da gol mal sfruttate dal reparto offensivo.

L’Inverness dal canto suo è andata vicino al gol da azione di calcio d’angolo ma un provvidenziale salvataggio sulla linea di Quinn ha stroncato in gola l’urlo di gioia dei sostenitori avversari. La partita è stata giocata nel pieno stile dei derby made in Scotland, tanti tackle, interventi al limite e parecchio nervosismo. I momenti di tensione hanno avuto il loro picco quando i due manager, Butcher ed Adams, sul finire di primo tempo sono arrivati quasi allo scontro fisico, separati solo dall’intervento di arbitro e quarto uomo. In apertura di secondo tempo grande azione di Kovacevic che prima salta un difensore dell’Inverness con un sombrero quindi scaglia un destro potentissimo che esce di un niente a portiere battuto.

Gli ospiti hanno reagito immediatamente con Jones che dopo una buona azione palla al piede partita da centrocampo ha tirato dal limite ma la sua conclusione è terminata sopra la traversa. Ancora Kovacevic dalla distanza e Vigurs su punizione hanno provato a portare avanti il Ross County, ma il risultato non si è schiodato dallo 0-0. Un punto ciascuno e resa dei conti rinviata al quarto derby ( in campionato) di stagione che si giocherà prossimamente.

Crisi Hearts Le dimissioni del manager McGlynn a metà settimana hanno complicato ancora di più la situazione in casa Hearts. Il Motherwell ne approffitta e dopo aver battuto il Celtic mercoledì scorso espugna Tynecastle meritatamente consolidando il secondo posto in classifica. Ancora in rete Higdon che sfrutta un errore della retroguardia per siglare lo 0-1. Lo 0-2 arriva grazie ad un conclusione a rete di Ojamaa beffardamente messa in rete da McGowan che mette fuori causa cosi il proprio portiere. Il gol di Sutton nel secondo tempo accorcia le distanze ma la rimonta non riesce.

Ross County – Inverness 0-0

Hearts – Motherwell 1-2

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.