Scottish Premiership: Griffiths & Forster, festa per due nella vittoria del Celtic sugli Hearts

SCOTTISH PREMIERSHIP CELTIC. Griffiths segna la sua prima rete con la maglia del Celtic, Forster arriva a 1,215 minuti di imbattibilità, nuovo record scozzese, battuto Bobby Clark, ex numero uno dell’Aberdeen, primato che durava da quarantatre anni, questo ed altro nella vittoria per due zero dei bianco verdi sul campo degli Hearts.

Mai domi Quasi retrocessi, problemi dentro e fuori dal campo, gli Hearts stanno vivendo una stagione difficilissima, eppure sabato hanno fatto sudare il Celtic per novanta minuti. Gli uomini di Lennon hanno dovuto faticare non poco per imporsi sui jambo che hanno giocato con cuore e grinta, ma le differenze tecniche e le giocate dei singoli ( spettacolare il gol di Griffiths ) alla fine hanno prevalso. In rete anche Pukki a tempo scaduto, vantaggio della capolista che si estende a ventiquattro lunghezze sull’Aberdeen secondo. Martedì sera l’incrocio tra le due nel turno infrasettimanale di recupero.

Le altre L’Hibernian non approfitta del passo falso del St Johnstone, sconfitto in casa dall’Inverness, e con il punto strappato al Kilmarnock al Rugby Park aggancia ma non supera la squadra di Perth in classifica. Crolla l’Aberdeen a Glasgow contro il Partick Thistle, il Motherwell secondo viene però nettamente battuto dal Dundee United, non riuscendo così a scavalcare i dons in graduatoria. Match salvezza tra Ross County e St. Mirren che va ai primi grazie ad una rete di De Leeuw sul finire di partita.

Hearts – Celtic 0-2
Kilmarnock – Hibernian 1-1
Partick Thistle – Aberdeen 3-1
Ross County – St Mirren 2-1
St Johnstone – Inverness 0-1
Dundee Utd – Motherwell 3-1

COPY CODE SNIPPET

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.