HomeCoppeCopa Sudamericana, semifinale di ritorno: Chapecoense storicamente qualificato!

Copa Sudamericana, semifinale di ritorno: Chapecoense storicamente qualificato!

Published on

Arriva la prima sorpresa delle semifinali di Copa Sudamericana 2016, con i brasiliani del Chapecoense che si qualificano storicamente in finale contro il più accreditato San Lorenzo all’Arena Condà di Chapecò. La sorpresa era nell’aria dopo l’1-1 maturato in argentina, ma i brasiliani hanno comunque dovuto soffrire la verve di una compagine molto più accreditata di loro.

IL FILM DELLA PARTITA 

I brasiliani iniziano il match inevitabilmente tirati ed il 4-2-3-1 di mister Caio Junior rischia di andare sotto dopo 19′ minuti su un ottimo inserimento di Mas, terzino dell’albiceleste. Dopodiché sanno reagire e segnano un gol al 26′ con Thiego, annullato per fuorigioco. Nel secondo tempo il San Lorenzo sfiora per due volte la rete, ma prima il palo e poi uno sveglio Danilo evitano guai peggiori ai brasiliani, che sono bravi a riportarsi in avanti ed allontanare dall’area gli argentini. All’ultimo minuto disponibile, su calcio piazzato, l’ex Malaga Angeleri si ritrova il pallone sul destro e calcia di prima intenzione per quello che sarebbe stato il gol qualificazione, ma Danilo risponde presente ancora una volta ed i brasiliani sono storicamente in finale. Ora bisognerà attendere questa notte per sapere chi tra Atletico Nacional e Cerro Porteno sarà l’altra finalista.

 

CHAPECOENSE-SAN LORENZO 0-0

Arena Condà,Chapecò.

CHAPECOENSE(4-2-3-1): Danilo;Caramelo,Neto,Thiego,Dener; Josimar,Gil(dal 82′ Manoel); Thiaguinho(dal 66′ Gomes),Santana,Ananias; Kempes(dal 77′ Rangel). A disp: Follman,Biteco,Maia,Martinuccio. All:Caio Junior.

SAN LORENZO(4-4-2): Torrico; Mas,Caruzzo(dal 83’Diaz), Coloccini,Angeleri; Blanco,Ortigoza,Mussiss(dal 92’Avila), Corujo(dal 46’st Blandi); Cauteruccio,Cerutti. A disp: Navarro,Conechny, Mercier,Merlini. All: Diego Aguirre.

 

Latest articles

Squadre storiche: Il Barcellona 2014-2015, quello del secondo Triplete

Apriamo questa nuova rubrica dando uno sguardo al passato recente, andando a ricordare una delle...

BARCELLONA 0 REAL MADRID 4: Sono arrivate le merengues di primavera

Real Madrid in finale di Coppa di Spagna, tripletta di Benzema e gol di Vinicius che stendono il Barcellona di Xavi

Ancelotti, il Real Madrid e la sensazione di Déjà vu

Barcellona 2 Real Madrid 1 pone fine alle chance del Real e ora Ancelotti...

Hatem Ben Arfa

Nato il 7 marzo, a detta di alcuni che sono comunque molti, è stato...

L’intervista a Alejandro Mitrano, neo acquisto dei Las Vegas Lights

Alejandro Mitrano è un giovane laterale di origine italiana che si è appena aggiunto...

L’incredibile 2023 del Borussia Dortmund: 8 su 8 ma Adeyemi si è fermato

C'è soltanto una squadra nei più importanti campionati europei ad aver sempre vinto in...

Manchester United-Leeds 2-2, rimonta a metà per ten Hag

Da una parte una squadra reduce da 13 successi di fila nel suo stadio,...

In Bundesliga ora è Kolo Muani mania, il francese sempre più decisivo

Sabato scorso, contro l'Hertha Berlino, è arrivata anche la prima doppietta in Bundesliga: a...

More like this

Finale Champions. E se fosse tutta inglese?

Il primo round delle semifinali Champions sembra sia stato favorevole alle inglesi. I blues...

E le stelle (italiane) stanno a guardare

Ancora un flop delle italiane nell’Europa del football. La pattuglia nostrana viene ancora una...

Champions League, gruppo E: Giroud e Munir regalano gli ottavi a Chelsea e Siviglia

C'erano pochi dubbi sul fatto che Chelsea e Siviglia avrebbero passato la fase a...