Champions League, Girone B: Napoli show al San Paolo!

Milik Hamsik Napoli

Napoli-Benfica 4-0

L’esordio europeo al San Paolo va oltre le più rosee aspettative. E pensare che il match non era iniziato nel migliore dei modi per Maurizio Sarri. Il tecnico partenopeo aveva chiesto subito aggressività ai suoi ragazzi, e grazie a questo baricentro alto i portoghesi avevano mostrato di poter far molto male in contropiede, pur non avendo l’adeguata freddezza per sbloccare la gara. Il punto di svolta è la rete di Hamšík che sul calcio d’angolo anticipa tutti di testa e permette al Napoli di poter gestire con maggior tranquillità l’incontro. A questo punto sono gli ospiti a dover inventarsi qualcosa, e proprio su questo presupposto Sarri decide di abbassare il baricentro a campi invertiti. Sarà la mossa che ammazzerà il Benfica. Al rientro in campo i padroni di casa chiudono il match in sette minuti: vanno in rete Milik su rigore e due volte Mertens abbattendo le velleità dei lusitani. Il Napoli può continuare a lasciare spazio agli avversari, ma questi fanno difficoltà a ingranare. Per vedere il Benfica bisogna aspettare gli ultimi venti minuti, durante i quali arrivano i gol di Gonçalo Guedes ed Eduardo Salvio (e per poco non arriva anche il terzo). La squadra di Sarri ha dimostrato un’imponente onda d’urto offensiva, ma c’è ancora da migliorare la gestione del risultato. Adesso, da assoluta capolista del girone, il Napoli può e deve necessariamente pretendere il primato, e per farlo potrà anche permettersi di perdere punti lontano dal San Paolo.

Beşiktaş-Dinamo Kiev 1-1

A Istanbul vince la noia. Due squadre chiuse e prudenti pensano più a serrare i ranghi che a buttarla dentro. Tutto il primo tempo è una perenne fase di studio, sbloccata solamente da una palla inattiva. Un calcio di punizione dalla distanza diventa l’opportunità perfetta per inventarsi qualcosa, e ci pensa Ricardo Quaresma a gonfiare la rete per i turchi. La reazione degli ucraini arriverà solamente nella seconda parte, quando il Beşiktaş si rintana nella propria metà. Gli ospiti riescono a trovare il pareggio con il primo gol in Champions di Tsykangov, e chiudono in attacco una gara che avrebbero potuto vincere ma per la quale non hanno fatto abbastanza in termini di opportunità create. Può essere considerata una chance sprecata da entrambe le parti per poter avvantaggiarsi in vista di una qualificazione da contendere al Benfica.

Europa League, Girone B – Seconda giornata:

Napoli-Benfica 4-0 (20’ Hamšík, 51’, 58’ Mertens, 54’rig. Milik, 71’ Gonçalo Guedes, 86’ Salvio)

Beşiktaş-Dinamo Kiev 1-1 (29’ Quaresma, 65’ Tsykangov)

Classifica: Napoli 6, Beşiktaş 2, Benfica e Dinamo Kiev 1.

 

COPY CODE SNIPPET
About Mihai Vidroiu 589 Articoli
Mi chiamo Mihai Vidroiu, ma per tutti sono semplicemente Michele, sono cresciuto a Roma, sponda giallorossa. Ho inoltre una passione smodata per il Villarreal, di cui credo di poter definirmi il maggior esperto in Italia, e più in generale per il calcio, oltre ad altri mille interessi.

1 Commento su Champions League, Girone B: Napoli show al San Paolo!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.