1.Liga, Repubblica Ceca: si riparte! Tutti a caccia dei campioni del Viktoria Plzen

Nonostante il caldo e le prime partite per testare i nuovi acquisti in vista della nuova stagione, in Repubblica Ceca già da luglio si fa sul serio con l’esordio del nuovo campionato. A cavallo tra venerdì 29 e domenica 31 è andata infatti in scena la prima giornata della stagione 2016/2017. Il Viktoria Plzen vuole bissare i due titoli nazionali consecutivi, mentre le altre (capitanate dallo Sparta Praga) partono alla caccia proprio della formazione guidata dal neotecnico Roman Pivarnik.

L’esordio ha già regalato qualche risultato sorprendete, con tanti gol ed emozioni che hanno subito riportato entusiasmo sugli stadi della prima divisione ceca. Le prime della classe, Viktoria Plzen e Sparta Praga, non si sono lasciate sorprendere e nonostante qualche difficoltà di troppo sono riuscite a superare rispettivamente il Vysocina Jihlava e lo Slovacko. I campioni in carica hanno rimontato ad una situazione iniziale di svantaggio (Jihlava avanti al 27’ con Ikaunieks) grazie alle reti nella seconda frazione di gioco di Kucera e Kopic. Discorso diverso per i capitolini: dopo appena 10 minuti Dockal ha messo la partita in discesa con una doppietta. Divis ha riaperto l’incontro al 53’, prima della rete del 3 a 1 di Konate per i granata. Lo stesso Divis ha però poco più tardi, esattamente al 70’ realizzando la seconda rete di giornata, permettendo ai suoi di andare all’assalto dell’area dello Sparta, lasciando i padroni di casa col fiato sospeso fino al triplice fischio finale.

2791891_
Sorprendono le neopromosse: dopo appena un anno nel purgatorio della 2.Liga, il Hradec Kralove si ripresenta nella massima competizione nazionale espugnando il campo del Bohemians 1905 con un netto 3 a 0, mentre solo un netto calo fisico (e in qualche modo psicologico) nella ripresa ha impedito al Karvina di portare a casa un risultato positivo dal difficile campo del Baumit Jablonec. Mattatore dell’incontro Tomas Wagner, ex centravanti del Viktoria Plzen, che con una tripletta regala ai biancoverdi i tre punti. Dopo il vantaggio di Voltr dopo una manciata di secondi dall’inizio del match, proprio il giovane classe 1993 pareggia i conti al 15’, prima della doppietta di Jurco che manda il Karvina all’intervallo in vantaggio di 2 reti. Nella ripresa due reti di Wagner, Pernica e Dolezal completano il doppio sorpasso, con il match che termina sul risultato di 5 a 3.
Vincono anche Mlada Boleslav, Zlin e Teplice. Quest’ultimo si aggiudica i primi punti dell’anno espugnando lo stadio del Dukla Praga grazie ad una rete di Potocny, abile ad indirizzare verso la porta un cross dalla sinistra eludendo l’intervento del portiere avversario. Il Mlada Boleslav supera agevolmente tra le mura amiche il rivale della scorsa stagione nella lotta europea, lo Slovan Liberec, con un netto 3 a 0. Tutte le reti portano la firma di Jan Chramosta, che dunque realizza il suo primo “hattrick” stagionale in campionato. Come detto in precedenza, vince anche lo Zlin, che con un rete per tempo archivia la pratica Marila Pribram. Le reti portano la firma di Hajek nei minuti di recupero del primo tempo e Jugas a 120 secondi dal 90’.

Il calendario segna 31 luglio, ma la temperatura a Brno ricorda quella di una giornata uggiosa d’autunno. Il maltempo che si è abbattuto sulla città a sud del Paese ha impedito alla squadra di casa e lo Slavia Praga di scendere in campo. Dopo vari sopralluoghi e un iniziale riscaldamento per testare il campo, il direttore di gara di comune accordo con i capitani delle squadre ha rinviato l’incontro. Rimandato dunque l’esordio delle due squadre.

brno

RISULTATI
Bohemians 1905 – Hradec Kralove 0-3 (74’ Pazler, 79’ aut.Gajic, 92’ Malinsky)
Mlada Boleslav – Slovan Liberec 3-0 (9’-53’-60’ Chramosta)
Sparta Praga – Slovacko 3-2 (2’ Dockal, 10’ rig.Dockal, 53’-70’ Divis, 64’ Konate)
Baumit Jablonec – Karvina 5-3 (1’ Voltr, 15’-48’-74’ Wagner, 25’-40’ Jurco, 49’ Pernica, 84’ Dolezal)
Zlin – Marila Pribram 2-0 (46’ pt Hajek, 88’ Jugas)
Vysocina Jihlava – Viktoria Plzen 1-2 (27’ Ikaunieks, 50’ Kucera, 64’ Kopic)
Dukla Praga – Teplice 0-1 (46’ Potocny)
Zbrojovka Brno – Slavia Praga RINVIATA

CLASSIFICA

Immagine

About Alessandro De Felice 134 Articoli
Laureato in Mediazione Linguistica, amo viaggiare e il 'football' di ogni angolo del mondo. Laziale fino al midollo, fin da bambino coltivo la passione per il giornalismo di ogni genere, con una particolare preferenza per quello sportivo. Con grande orgoglio, conto diverse collaborazioni online e sulla carta stampata. Grazie a Tuttocalcioestero.it ho scoperto la magia del calcio della Repubblica Ceca.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.