Bundesliga, capitolo salvezza: miracolo dell’Eintracht, lo Stoccarda è quasi spacciato

Penultima giornata della Bundeliga, dopo aver analizzato la lotto per l’Europa, giunta oramai al termine, ci addentriamo nei bassifondi della classifica, dove la lotta per non retrocedere è ancora viva e si deciderà tutto all’ultima giornata.

Il risultato più sorprendente è quello dell’Eintracht Francoforte, che batte per 1-0 il Borussia Dortmund e si porta a un punto dalla zona playout. Decisivo il gol di Aigner nel secondo tempo, che permette all’Eintracht di giocare esclusivamente arroccato nella propria metà campo. Esplicativo il dato sul possesso palla, con il Borussia che detiene il controllo del match con il 77%, ma non riesce a scardinare il muro eretto dagli avversari. Una sconfitta amara per i vice campioni di Germania, in quanto proprio quest’oggi il Bayern Monaco (leggi qui) ha sollevato al cielo il quarto titolo consecutivo grazie alla doppietta di Lewandowski, che si porta a+4 proprio su Aubameyang nella classifica marcatori.
Nelle ultime tre giornate l’Eintracht ha sempre vinto, ridestandosi dopo che sembrava condannata alla retrocessione assieme all’Hannover, già rassegnato da tempo, oggi vincente in casa contro l’Hoffenheim per 1-0.

A fare le spese della rinascita dell’Eintracht è lo Stoccarda, oggi penultimo dopo la sconfitta interna per mano del Mainz. Lo Stoccarda si porta in vantaggio nei primi minuti con Ginter, ma il Mainz ribalta il risultato, pareggiando con Malli al termine del primo tempo per poi dilagare nella ripresa con Cordoba e Osinwo. Una sconfitta che con ogni probabilità condannerà lo Stoccarda alla retrocessione, l’unica speranza è quella di vincere in casa del Wolfsburg il prossimo turno… e sperare.

Chi occupa la zona playout è il Werder Brema, oggi reduce da un pareggio a reti bianche contro il Colonia. La squadra di Skiprnik avrà modo di evitare le tensioni dello spareggio in un autentico scontro salvezza il prossimo turno, in casa contro l’Eintracht Francoforte.
Lo spauracchio dei playout coinvolge squadre fino all’undicesimo posto, con Amburgo, Darmstadt e Augsburg appaiate a 38 punti, mentre l’Hoffenhaim a 37.

RISULTATI 33° GIORNATA

1. FC Koln 0 – 0 Brema
Amburgo 0 – 1 Wolfsburg
Francoforte 1 – 0 Dortmund
Hannover 1 – 0 Hoffenheim
Hertha 1 – 2 Darmstadt 
Ingolstadt 1 – 2 Bayern
Monchengladbach 2 – 1 Leverkusen
Schalke 1 – 1 Augsburg
Stoccarda 1 – 3 Mainz

CLASSIFICA

# Squadra PG V N P R P
1. Bayern  33 27 4 2 77:16 85
2. Dortmund  33 24 5 4 80:32 77
3. Leverkusen  33 17 6 10 53:38 57
4. Monchengladbach 33 16 4 13 65:50 52
5. Mainz 33 14 7 12 46:42 49
6. Hertha 33 14 7 12 42:42 49
7. Schalke 33 14 7 12 47:48 49
8. Wolfsburg 33 11 9 13 44:48 42
9. 1. FC Koln 33 10 12 11 36:40 42
10. Ingolstadt 33 10 10 13 31:39 40
11. Augsburg 33 9 11 13 41:49 38
12. Amburgo 33 10 8 15 37:45 38
13. Darmstadt 33 9 11 13 38:51 38
14. Hoffenheim 33 9 10 14 38:50 37
15. Francoforte 33 9 9 15 34:51 36
16. Brema 33 9 8 16 49:65 35
17. Stoccarda 33 9 6 18 49:72 33
18. Hannover  33 7 4 22 30:59 25

 

COPY CODE SNIPPET
About Nicholas Gineprini 544 Articoli
Sono nato a Urbino il 2 maggio 1991. Nel luglio 2015 ho conseguito la laurea in Chimica e tecnologie farmaceutiche. Mi occupo di giornalismo sportivo con un'attenzione particolare al lato economico e allo sviluppo del calcio in Cina, che approfondisco nel mio Blog Calcio Cina. Nel febbraio 2016 ho pubblicato il mio primo libro: IL SOGNO CINESE, STORIA ED ECONOMIA DEL CALCIO IN CINA, il primo volume, perlomeno in Europa a trattare questo argomento. Scrivo anche di saggistica (sovversiva) per kultural.eu

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.