Copa America, Gareca stupisce tutti: cinque stelle peruviane a casa!

copa america

Manca ancora più di un mese al via della Copa America, che quest’anno – in un’edizione extra-lusso – festeggerà i cento anni girovagando per gli States, ad un solo anno di distanza del trionfo ottenuto dal Cile fra le mure amiche. Per molti tecnici è già tempo di stilare la pre-lista dei convocati, momento cruciale per capire come poi, in seguito, verrà composto il roster definitivo delle sedici partecipanti alla Copa America del Centenario.

Nella giornata di ieri, il tecnico della nazionale peruviana, Ricardo Gareca, ha stilato la pre-lista dei quaranta papabili per l’avventura statunitense. E le sorprese, non sono mancate di certo. Il tecnico argentino, infatti, ha escluso della Copa America nientepopodimeno che Claudio Pizarro, bandiera del calcio peruviano, ancora sulla cresta dell’onda, nonostante i 37 anni d’età, in Bundesliga, dove – in coppia con Ujah – guida l’attacco del Werder Brema, attualmente terzultimo nel campionato tedesco.

L’esclusione di “Pizza“, nonostante l’età avanzata, ha suscitato grande clamore, anche perché lo stesso bomber peruviano aveva più volte dichiarato di voler prender parte alla Copa America del Centenario, dove il Perù dovrà difendere i due terzi posti consecutivi ottenuti in Argentina, nel 2011, e in Cile, lo scorso anno. Ma la mancata inclusione di Pizarro, non è l’unica sorpresa nella lista dei quaranta pre-convocati stilata da Gareca.

L’ex tecnico del Velez Sarsfield, infatti, ha deciso di lasciare a casa altri quattro big del calcio peruviano, suscitando un vespaio di polemiche in Perù. Oltre a Pizarro, non prenderanno parte alla Copa America altri quattro pezzi da “novanta” del calcio peruviano: Farfan (una vita spesa fra PSV e Schalke, ora all’Al Jazira), Manuel Vargas (ora al Betis, dopo aver militato a lungo in Italia fra Catania, Fiorentina e Genoa), Luis Advincula (attualmente al Newell’s, dopo alcune esperienze sfortunate in Europa con Hoffenheim e Bursaspor), Carlos Zambrano (punto fermo dell’Eintracht Francoforte e pilastro della difesa peruviana da almeno un quinquennio), Andrè Carrillo (attualmente fuori-rosa nello Sporting Lisbona dopo aver trovato l’accordo con il Benfica per il passaggio, a parametro zero, nella prossima stagione al club attualmente primo nella Superliga portoghese).

Questo l’elenco completo dei quaranta pre-convocati da Gareca:

Portieri: Carlos Caceda (Universitario), Jose Carvallo (UTC), Pedro Gallese (Juan Aurich), Diego Penny (Sporting Cristal)

Difensori: Luis Abram (Sporting Cristal), Miguel Araujo (Alianza Lima), Horacio Benincasa (Universitario), Alexander Callens (CD Numancia), Jair Cespedes (Sporting Cristal), Aldo Corzo (Deportivo Municipal), Alexis Cossio (Sporting Cristal), Paolo de la Haza (Juan Aurich), Christian Ramos (Juan Aurich), Renzo Revoredo (Sporting Cristal), Alberto Rodriguez (Sporting Cristal), Renato Tapia (Feyenoord), Miguel Trauco (Universitario), Yoshimar Yotun (Malmo)

Centrocampisti: Armando Alfageme (Deportivo Municipal), Adan Balbin (Universitario), Josepmir Ballon (Sporting Cristal), Cristian Benavente (Charleroi), Christian Cueva (Toluca), Luiz da Silva (PSV), Christofer Gonzales (Colo Colo), Alejandro Hohberg (Universidad Cesar Vallejo), Carlos Lobaton (Sporting Cristal), Andrade Polo (Universitario), Angel Romero (Universitario), Alegria Sanchez (Universidad San Martin), Marcio Valverde (Real Garcilaso), Oscar Vilchez (Alianza Lima)

Attaccanti: Irven Avila (Sporting Cristal), Ivan Bulos (O’Higgins), Edison Flores (Universitario), Paolo Guerrero (Flamengo), Julio Landauri (Alianza Lima), Andy Polo (Universitario), Yordy Reyna (Red Bull Salzburg), Raul Ruidiaz (Universitario), Mario Velarde (Union Comercio)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.