CSL 6° giornata: segna sempre Gao Lin! Il Guangzhou balza in testa

Al termine della sesta giornata di Chinese Super League, torna a comandare la classifica il Guangzhou Evergrande, che supera in trasferta il Tianjin Quanjian, approfittando del passo falso dello Jiangsu Suning nel Canton.

ASSIST BLU LIONS, GUANGZHOU IN VETTA CON GAO LIN

Lo Jiangsu Suning nell’anticipo del sabato trova un pareggio extremis in casa del Guangzhou R&F. La squadra di Nanchino non riesce a incidere e a imbastire ripartenze, con Teixeira che pare il fantasma di se stesso, non trova la via del gol dalla prima partita di campionato. Con merito i padroni di casa sbloccano le marcature a dieci minuti dalla fine con Zheng Chao. Lo Jiangsu cerca disperatamente di riequilibrare i conti, centrando dapprima la traversa con Zhou Yun e su calcio d’angolo un doppio palo con Sammir, dopo aver colpito il secondo legno la palla rimbalza sulla mano di un difensore e l’arbitro sancisce il rigore trasformato dallo stesso Sammir, autore comunque di una prova opaca, come il resto della squadra, che rimane imbattuta, ma perde la vetta della classifica.

Il Guangzhou Evergrande, reduce dall’eliminazione in Champions, sfrutta l’assist dei Blue Lions e travolge per 0-4 il Tianjin Teda con due gol del solito Gao Lin, che arriva così a cinque centri in campionato. Yu Hanchao e Allan completano l’opera. Un Guangzhou Evergrande decisamente più forte dell’assenza di tre titolari fissi come Martinez, Goulart e Linpeng, ma che riesce comunque a centrare il quinto successo consecutivo.

GUARIN TRIONFA SU GERVINHO

Una volta era Inter contro Roma, ora è Shanghai Shenhua contro Hebei Fortune il confronto fra le vecchie conoscenze della Serie A, dalla parte dei Blue Devils Guarin e Obafemi Martins, dall’altra Gervinho e Lavezzi. La partita la decide in modo negativo il difensore turco dell’Hebei, Gulum, con un autogol e la concessione di un calcio di rigore prontamente trasformato dal capitano dello Shenhua Giovanni Moreno, autore di una sublime prestazione.

PASSO INDIETRO PER IL GUOAN

Altra nota dolente per il Beijing Guoan di Zaccheroni, che in casa trova solo un pareggio a reti bianche contro il piccolo Liaoning. Innumerevoli le occasioni create dalle Imperial Guards, molte di queste sprecate da Yilmaz. Nonostante un’evidente crescita sotto il profilo del gioco, rimangono i numeri a testimoniare un difficilissimo inizio di stagione, con una vittoria in cinque partite e quattro match senza andare a segno.

TRIONFO SIPG, CADE LO SHANDONG

Weekend opposto per le due squadre che hanno centrato la qualificazione agli ottavi della AFC Champions League. Lo Shanghai SIPG centra la terza vittoria consecutiva sul campo del fanalino di coda Changchung Yatai per 1-3, con le reti di Elkeson nel primo tempo, Conca e Gyan nella ripresa. Fantastica la prova del solito Wu Lei, che mette a referto due assist per i compagni. Le Metal Eagles si portano così al terzo posto in classifica.

Situazione tutt’altro che esaltante per lo Shandong, gli Orange Fighters trovano l’ennesima sconfitta sul campo dello Shijiazhuang per 2-1, ritrovandosi così invischiati a metà classifica.

BEFFA HANGZHOU, RISCATTO HENAN

Nelle altre partite di giornata l’Hangzhou Greentown di Cahill viene beffato nel finale dal pareggio del Chongqing Lifan firmato dal centrocampista Wang Dong.
Torna a vincere l’Henan Construction dopo tre partite e due sconfitte consecutive, con un successo sul campo della neopromossa Yanbian Fude.

RISULTATI 6° GIORNATA

Shanghai Shenhua  Hebei 2 : 0
Shijiazhuang Shandong Luneng 2 : 1
Tianjin Teda Guangzhou 0 : 4
Changchun Yatai Shanghai SIPG 1 : 3
Beijing Guoan Liaoning 0 : 0
Guangzhou R&F Jiangsu Suning 1 : 1
Yanbian Henan Construction 1 : 2
Hangzhou Greentown Chongqing Lifan 1 : 1

CLASSIFICA

# Squadra PG V N P R P
1. Guangzhou 6 5 0 1 15:3 15
2. Jiangsu Suning 6 4 2 0 10:3 14
3. Shanghai SIPG 6 3 2 1 10:4 11
4. Henan Construction 6 3 1 2 6:5 10
5. Shanghai Shenhua 6 2 3 1 7:5 9
6. Hebei 5 2 2 1 5:5 8
7. Shijiazhuang 6 2 2 2 6:7 8
8. Hangzhou Greentown 6 2 1 3 5:7 7
9. Chongqing Lifan 6 1 4 1 6:6 7
10. Shandong Luneng 6 2 1 3 7:10 7
11. Tianjin Teda 6 1 3 2 7:11 6
12. Liaoning 6 1 3 2 6:10 6
13. Yanbian 6 1 2 3 5:8 5
14. Guangzhou R&F 6 1 2 3 3:6 5
15. Beijing Guoan 5 1 2 2 3:4 5
16. Changchun Yatai 6 0 2 4 7:14 2
About Nicholas Gineprini 544 Articoli
Sono nato a Urbino il 2 maggio 1991. Nel luglio 2015 ho conseguito la laurea in Chimica e tecnologie farmaceutiche. Mi occupo di giornalismo sportivo con un'attenzione particolare al lato economico e allo sviluppo del calcio in Cina, che approfondisco nel mio Blog Calcio Cina. Nel febbraio 2016 ho pubblicato il mio primo libro: IL SOGNO CINESE, STORIA ED ECONOMIA DEL CALCIO IN CINA, il primo volume, perlomeno in Europa a trattare questo argomento. Scrivo anche di saggistica (sovversiva) per kultural.eu

1 Commento su CSL 6° giornata: segna sempre Gao Lin! Il Guangzhou balza in testa

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.