Newcastle-Man City 1-1: Anita blocca i Citizens

Newcastle

Al St. James’ Park va di scena il recupero della ventinovesima di Premier League tra Newcastle e Manchester City, rinviata per l’impegno nella finale di Coppa di Lega dei Citizens: l’esito sembrava scontato, con il City in gran forma e il Newcastle in piena lotta salvezza, ma gli uomini di Benítez sfoderando una grande prestazione e bloccano sul pari il City, conquistando un punto che potrà essere prezioso in chiave Relegation Battle.

Nel City ritorna Kompany dal primo minuto, mentre nel Newcastle in attacco c’è la coppia Perez-Cissé: l’inizio è di marca City che sfiora il vantaggio con Jesús Navas poi lo trova con la rete numero 100 in Premier League del Kun Agüero (in 147 partite, solo Alan Shearer ne ha impiegate di meno per segnarne 100) di testa su punizione di Kolarov, nonostante l’argentino si trovi in offside la sua posizione non viene segnalata. Sembra tutto avviato per un’altra vittoria degli uomini di Pellegrini visto che De Bruyne va vicino al raddoppio, ma il Newcastle reagisce e al 30′ Anita trova il pari con in bellissimo tiro di sinistro mandando le squadre al riposo sull’1-1.

Nella ripresa il City prova a ritornare avanti e Darlow è chiamato all’intervento su Jesús Navas e sul solito Agüero, ma col passare dei minuti il Newcastle prende coraggio e mette in continua difficoltà la retroguardia dei Citizens, ma solo all’87’ ha la vera possibilità di vincere il match quando Wijnaldum si presenta davanti ad Hart ma il numero 1 della Nazionale inglese, nel giorno del suo compleanno, compie il miracolo e permette al City di uscire imbattuto dal St. James’ Park, ma la sensazione è quella di aver perso due punti, visto che l’Arsenal vincendo giovedì contro il WBA tornerebbe terzo a +2 sulla banda Pellegrini. Il Newcastle sale a quota 29 e si fa sotto al Norwich, distante solo due punti: la lotta per evitare la retrocessione si fa incandescente.

COPY CODE SNIPPET

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.