Barcellona-Real Madrid: le pagelle dei blaugrana

barcellona

BARCELLONA . In una delle serate più attese della stagione, la MSN resta a secco e resta a guardare nella sconfitta per 2-1, decisa proprio dai rivali della BBC che possono recriminare anche per un goal di Bale annullato dal direttore di gara per una dubbia spinta del gallese ai danni di Jordi Alba.

Nonostante un buon avvio, i blaugrana si sono spenti progressivamente, cedendo nel finale quando potevano addirittura contare sull’uomo in più. La serata-no del Barcellona coincide, chiaramente, con la serata-no del suo trio di attacco. Se Suarez (5,5) è quello che ha lottato maggiormente, fallendo però una clamorosa occasione in avvio, Neymar (5) ha deluso per buona parte della gara, mentre Messi (5) si è visto solamente a sprazzi, impegnando in una sola occasione l’estremo difensore avversario.

La sterilità della fase offensiva è stata pagata da tutta la squadra, benchè a centrocampo Busquets (6,5) e Rakitic (6,5 , poi sotituito da Arda Turan: s.v.) abbiano spesso avuto la meglio sui colleghi madridisti. Sottotono Iniesta (6), protagonista di una partita ad intermittenza.

A traformare l’unica rete del Barcellona ci ha pensato Piqué (6) che come il compagno di reparto Mascherano (6) non ha avuto un gran daffare nel primo tempo, ma ha poi sofferto nel finale di gara. Sulle fasce laterali, Jordi Alba (5) ha chiuso la partita in notevole affanno, mentre Dani Alves (5,5), dalla parte opposta, paga l’errore sul secondo goal dopo una partita sufficiente. Incolpevole sui goal, l’estremo difensore Claudio Bravo (6).

About Mattia Rossi 767 Articoli
Ligure, classe 1985, da diverso tempo seguo il calcio francese. Per questioni geografiche e culturali, non potevo far altro che appassionami all'AS Monaco, benchè mi piaccia seguire anche le altre competizioni nazionali (sia professionistiche che amatoriali), in particolar modo la magica Coppa di Francia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.