Coppa di Francia: Monaco eliminato a Sochaux; il Granville (5^ divisione) approda ai quarti

sochaux coppa di francia

COPPA DI FRANCIA . Serata di sorprese in Coppa di Francia, dove le prime tre gare in programma, valevoli per gli ottavi di finale, non hanno fatto mancare le emozioni. Il risultato più eclatante arriva da Sochaux, dove i padroni di casa (nella foto, www.paristeam.fr), penultimi in Ligue 2, hanno superato 2-1 il Monaco, secondo in classifica in Ligue 1.

Prestazione indecorosa quella degli ospiti che hanno sofferto per lunghi tratti di gara, patendo anche la pessima qualità del terreno di gioco. A passare in vantaggio, dopo un errato disimpegno difensivo di Fabinho, era il Sochaux al 19′ con Martin. Per riportare in parità il risultato era necessario un colpo di testa di Bakayoko, su punizione di Moutinho (stessi interpreti del goal decisivo contro il Nizza) sul finire del primo tempo. Con la gara nuovamente in equilibrio, gli ospiti sembravano in grado di assestare il colpo del ko ma ad inizio ripresa era Sacko a trafiggere nuovamente Nardi per la rete del 2-1. Nonostante le sostituzioni, i biancorossi non riuscivano più a pervenire al pareggio e abbandonavano mestamente la competizione.

L’altra sorpresa della serata giunge da Granville, dove i padroni di casa (militanti in quinta divisione, Petit Poucet di questa Coppa di Francia) hanno eliminato (1-0) il Bourg-en-Bresse (Ligue 2) al termine dei tempi supplementari. Il predominio degli ospiti per quasi tutto l’incontro non è bastato per sbloccare il risultato e al 98′ un goal di Untereiner ha fatto esplodere la gioia dei sostenitori locali, increduli davanti al nuovo miracolo dei propri beniamini che approdano per la prima volta nella storia ai quarti di finale di Coppa di Francia, sognando di ripetere le gesta del mitico Calais.

Non è giunta, invece, nessuna sorpresa nella terza ed ultima gara in programma, quella tra Saint-Malo e Gazelec Ajaccio, nonostante i bretoni abbiano a lungo pregustato il miracolo. Passato in vantaggio con Creach al 33′, il Saint-Malo ha fallito la clamorosa palla del 2-0 all’inizio del secondo tempo, permettendo così ai corsi di ristabilire prima l’equilibrio con Mayi e di trovare il goal-partita con Boutaib ad un quarto d’ora dalla fine.

 

Sochaux-Monaco 2-1

Granville-Bourg en Bresse 1-0 d.t.s.

Saint Malo-Gazelec Ajaccio 1-2

About Mattia Rossi 767 Articoli
Ligure, classe 1985, da diverso tempo seguo il calcio francese. Per questioni geografiche e culturali, non potevo far altro che appassionami all'AS Monaco, benchè mi piaccia seguire anche le altre competizioni nazionali (sia professionistiche che amatoriali), in particolar modo la magica Coppa di Francia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.