Premier League: Rivivi la cronaca del match Manchester City-Leicester 1-3

Tutto pronto all’Ethiad Stadium per il 25mo turno di Premier League che si apre con un’emozionante scontro al vertice fra Manchester City e Leicester. Davide contro Golia, economicamente parlando, dato che il campo ha riequilibrato le forze in gioco e vede i Blue Foxe avanti di tre punti in classifica.
Il Leicester si trova al secondo match di un trittico impressionante di partite che deciderà le sorti della squadra di Ranieri: Liverpool-City e Arsenal il prossimo weekend. Il primo appuntamento ha visto il Leicester guadagnarsi i tre punti contro i Reds grazie a una magnifica doppietta del vero protagonista di questa stagione: Vardy. Quello dell’Ethiad è forse l’impegno più proibitivo, contro una squadra abituata a vincere e a stare in vetta alla classifica da diverse stagioni a questa parte.
Il City nonostante tutto deve fare i conti con gli innumerevoli infortuni, Pellegrini infatti dovrà fare a meno di Mangala, Kompany, De Bruyne, Nasri, Bony e Jesus Navas. Una serie di potenziali titolari, soprattutto in difesa che sarà costretta a chiamarsi fuori per l’appuntamento più importante di questa stagione. A discapito della lunga fila di infortunati, gli uomini di Pellegrini sono riusciti nell’impresa di conquistare i tre punti nell’ultima giornata in casa del Sunderland, soffrendo ogni oltre previsione, ma difendendo con tenacia il vantaggio firmato da AGuero nei primi minuti.

Ecco le formazioni che scenderanno in campo:

Manchester City (4-4-2): Hart; Zabaleta, Otamendi, Demichelis, Kolarov; Sterling, Touré, Fernandinho, Delph, Silva; Aguero.    All: Pellegrini

Leicester (4-4-2): Schmeichel; Simpson, Morgan, Huth, Fuchs; Mahrez, Drinkwater, Kanté. Albrighton; Okazaki, Vardy.   All: Ranieri.


IL LEICESTER BATTE IL MANCHESTER CITY PER 3-1 E SI PORTA AL +6 IN CLASSIFICA

94′: Triplice fischio dell’arbitro

90′: quattro minuti di recupero

89′: COSA HA RISCHIATO SIMPSON!!! Retropassaggio scellerato per Guero che però si allarga il pallone e non trova l’angolo giusto per il 2-3

87′: AGUERO ACCORCIA LE DISTANZE! Sugli sviluppi di un calcio d’angolo Celina mette la palla in area con un cross, con Aguero che anticipa i difensori e di testa batte SChmeichel

86′: Esce un grande Albrighton, al suo posto Dyer

82′: Secondo cambio per Ranieri, fuori Okazaki e dentro Ulloa

81′: Passaggio illuminante di Albrighton verso Vardy, che scatta lasciando sul posto il difensore e va al tiro, ma l’attaccante centra solamente l’esterno della rete

78′: CAMBIO PER IL LEICESTER. Esce Mahrez e entra Gray

77′: CAMBIO PER IL CITY. Fuori David Silva e dentro il giovane Celina al suo debutto in Premier

76′: Murato in area Aguero! L’argentino è stato pescato in area di rigore e tanta di andare al tiro, ma Huth si oppone

72′: Secondo ammonito per il City, si tratta di Fernando che impedisce a Drinkwater di calciare una punizione veloce a centrocampo

68′: Ammonito Zabaleta, che atterra Okazaki al limite dell’area di rigore, punizione insidiosa per il Leicester

67′: HART SALVA ANCORA SU VARDY! Per l’ennesima volta l’attaccante del Leicester sguscia alle spalle dei due centrali difensivi e si presenta a tu per tu con Hart che compie un altro grande intervento

64′: Partita oramai chiusa, con il City completamente dominato, che non sembra più in grado di reagire

61′: Il difensore del City balza più in alto di tutti e batte Hart con un colpo di testa.

60′: TRE A ZERO! TRE A ZERO! ANCORA HUTH!

54′: MIRACOLO DI SCHMEICHEL! Sul colpo di testa ravvicinato di Fernando il portiere del Leicester compie una grande parata d’isistinto

52′: Doppio cambio per il City che passa al 4-4-2: fuori Yaya Tourè e Delph, dentro Fernando e Iheneacho

50′: Perfetta ripartenza del Leicester culminato con la corsa di Mahrez che fa fuori con una giocata da maestro Demichelis e fulmina con un tiro da fuori area Hart

49′: RADDOPPIO DEL LEICESTER! HA SEGNATO MAHREZ!

48′: Cavalcata di Albrighton che chiude la triangolazione con Vardy ma viene fermato al momento del tiro in porta

47′: Inizia il secondo tempo, gli stessi 22 in campo

FINE PRIMO TEMPO: MANCHESTER CITY-LEICESTER 0-1 (3′ HUTH)

46′: Tre i minuti di recupero

45′: OCCASIONE PER IL CITY! Grandissima giocata di Aguero che sguscia fra Fuchs e Huth per mettere un pallone basso e teso in area di rigore sul quale però i suoi compagni sono in ritardo

43′: Giocata in velocità del City, con Silva che vede l’inserimento di Kolarov e lo serve. Il terzino esplode un tiro deviato in angolo da Simpson

41′: Inizia a cadere la pioggia sull’Ethiad. Gioco fermo per i soccorsi medici a Delph

37′: Primo ammonito della partita, si tratta di Drinkwater per il fallo da dietro su Aguero

36′: Tentativo telefonato di ALbrighton, che va alla conclusione a giro dal limite, la sfera finisce comoda fra i guanti di Hart

35′: Ci prova anche Kolarov dalla distanza, un tentativo che finisce in curva

33′: Aguero va alla conclusione dopo essersi liberato di Fuchs, tentativo che viene bloccato da Schmeichel. Il Leicester non è più in gradi di ripartire, momento di difficoltà per gli uomini di Ranieri

29′: Silva trova lo spazio per servire Yaya Tourà in area di rigore. L’ivoriano scatta in avanti e va al tiro in diagonale, ma la sfera finisce alta sopra la traversa

27′: Forcing del City alla disperata ricerca del pareggio. Difesa del Leicester impeccabile con Huth che si frappone fra Aguero e Sterling, anticipando il lancio di quest’ultimo che si sarebbe rivelato letale dato che l’argentino poteva andare al tiro indisturbato

23′: ZABALETA ATTERRATO SULLA LINEA DELL’AREA DI RIGORE! L’arbitro fischia calcio di punizione, il City reclama il tiro dagli undici metri

22′: OZAKAZI MANCA L’APPUNTAMENTO CON IL RADDOPPIO! Il Leicester sta dominando in contropiede. Marhez lancia in profondità Vardy, il quale aggancia la sfera sulla sinistra e la gioca in mezzo per Okazaki che rriva in corsa anticipando Otamendi, ma il giapponese è in ritardo di pochi centimetri

18′: Ritmi altissimi all’Ethiad. Da una parte Kolarov sovrappone a Silva, ma non c’è nessuno in area per ricevere il cross. Simpson intercetta il goffo tentativo e lancia la ripartenza del Leicester. Ribaltamento del fronte, con Mharhez che tanta l’imbucata per Vardy, partito in posizione regolare, ma Demichelis si oppone intercettando il passaggio.

13′: Il City sulle spalle David Silva! Il mago parte dalla sinistra e si accentra facendo slalom fra gli avversari, per poi giungere al tiro, con Schmeichel che respinge in calcio d’angolo

11′: ANCORA HART! Ripartenza del Leicester, con Albrighton che vede il taglio in profondità di Drinkwater sulla sinistra, con Zabaleta che sbaglia il fuorigioco. Il giocatore del Leicster tenta di mettere palla in mezzo, ma Hart si oppone e devia in calcio d’angolo

8′: OCCASIONE LEICESTER! Improvvisa verticalizzazione per Vardy, che sguscia alle spalle dei difensori centrali e giunge a tu per tu con Hart, che salva la propria porta con un grande intervento

7′: Eccellente verticalizzazione di David Silva per Sterling che si avventa sul pallone, ma Schmeichel è tempestivo nell’uscita e anticipa l’attaccante del City

4′: Albrighton batte la punizione in area, con il tedesco che fugge dalla marcatura di Demichelis e batte Hart da due passi, dormita gigantesca della difesa dei citizens

3′: HUTH! HA SEGNATO IL LEICESTER!

3′: Mharez guadagna una punizione vicino alla linea di fondo

2′: Leicester in avanti, con Albrighton che giunge al cross dalla sinistra, con Hart che respinge di pugno

1′: Calcio d’inizio di Manchester City-Leicester

Tutto pronto, squadre che fanno il loro ingresso in campo

About Nicholas Gineprini 544 Articoli
Sono nato a Urbino il 2 maggio 1991. Nel luglio 2015 ho conseguito la laurea in Chimica e tecnologie farmaceutiche. Mi occupo di giornalismo sportivo con un'attenzione particolare al lato economico e allo sviluppo del calcio in Cina, che approfondisco nel mio Blog Calcio Cina. Nel febbraio 2016 ho pubblicato il mio primo libro: IL SOGNO CINESE, STORIA ED ECONOMIA DEL CALCIO IN CINA, il primo volume, perlomeno in Europa a trattare questo argomento. Scrivo anche di saggistica (sovversiva) per kultural.eu

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.