Il Manchester City trema: lungo stop per De Bruyne?

manchester city

Lo gioia per la qualificazione alla finale di League Cup, rischia di avere un sapore amaro per il Manchester City. Nella gara vinta ieri contro l’Everton, che ha scatenato diverse polemiche per il secondo goal realizzato dai Citizens (Sterling ha crossato un pallone che aveva superato la linea di fondo), Kevin De Bruyne, autore del secondo contestato goal e assist-man nel terzo, ha dovuto abbandonare il terreno di gioco per un brutto infortunio al legamento mediale del ginocchio.

Il belga, quindi, rischia di saltare il resto della stagione e di arrivare agli Europei francesi in condizioni fisiche tutt’altro che brillanti. Intervistato a fine gara, l’allenatore del Manchester City, Manuel Pellegrini, non ha nascosto la sua preoccupazione pur dichiarandosi ottimista:”L’infortunio di De Bruyne pare di una certa entità. Ma trattandosi del legamento mediale e non del crociato, credo che possa rientrare prima del termine della stagione e dare il suo contributo alla nostra causa“.

Notizie più certe si avranno nella giornata odierna, quando verranno resi noti i risultati degli esami a cui si è sottoposto il centrocampista tuttofare belga, arrivato quest’estate al Manchester City dal Wolfsburg per 75 milioni. Una cosa è certa: Kevin, fra i mattatori della rimonta effettuata ieri sera che ha consentito al Manchester City di ribaltare la sconfitta di Goodison Park e qualificarsi per l’atto conclusivo di Wembley, non farà certo parte dei giocatori che il 28 febbraio giocheranno la finale di League Cup contro il Liverpool.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.