Inter, idea Fabinho per la fascia destra

inter

Cinque punti nelle ultime cinque partite. E’ questo il ruolino di marcia, poco edificante, dell’Inter di Roberto Mancini che, dopo esser andata alla pausa da capolista della Serie A, vede  la vetta – occupata attualmente dal Napoli – distante ben sei punti. Nel post-partita di ieri, il tecnico nerazzurro se l’è presa soprattutto col reparto offensivo, mettendo nel mirino due clamorosi errori commessi da Mauro Icardi, che attualmente sta vivendo un momento di forma tutt’altro che esaltante.

Secondo alcuni rumors di mercato provenienti dalla Francia, però, l’Inter avrebbe messo nel mirino un terzino destro attualmente in forza al Monaco: Fabinho. Il brasiliano, negli ultimi mesi finito anche nel radar di Dunga per la nazionale verde-oro, è da alcuni anni fra i migliori esterni bassi della Ligue 1 e s’è fatto notare, lo scorso anno, anche in Champions League. Inoltre, seppure in occasioni d’emergenza, ha saputo districarsi anche nel ruolo di mediano davanti alla difesa.

L’Inter vorrebbe acquisire il cartellino di Fabinho  e, contestualmente, cedere Montoya, arrivato quest’estate con grande aspettative dal Barcellona ma fin qui protagonista di una stagione anonima, poco utilizzato da Roberto Mancini. Il costo del cartellino oscilla fra i 15/20 milioni, cifra che l’Inter potrebbe reperire tramite la cessione di Guarin, ancora indeciso se cedere alla sirene cinesi o restare in nerazzurro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.